Pelé operato per rimuovere sospetto tumore al colon a San Paolo

brasile
©Getty

L'ex fuoriclasse brasiliano - oggi 80enne - ha subito l'operazione alla clinica Albert Einstein di San Paolo, nella quale era stato ricoverato sei giorni fa. La notizia è stata comunicata sul profilo Instagram: "Sto bene, vincerò anche questa partita"

Il grande calciatore brasiliano Pelé, 80 anni, è stato operato per un sospetto tumore al colon e si sta riprendendo, ha fatto sapere l'ospedale di San Paolo che lo ha in cura.

 

"Il tumore è stato identificato durante gli esami cardiovascolari e di laboratorio di routine e il materiale è stato inviato al laboratorio per l'analisi istologica", ha affermato l'ospedale Albert Einstein dove Pelé è ricoverato dal 31 agosto. 

 

Pelé, attraverso il proprio profilo Instagram, ha voluto fare chiarezza sulla situazione: "Sabato scorso sono stato operato per rimuovere una lesione sospetta al colon destro. Il tumore è stato identificato durante i test di cui ho parlato la scorsa settimana. Per fortuna, sono abituato a festeggiare grandi vittorie insieme a voi. Affronterò questa partita con il sorriso sulle labbra, tanto ottimismo e gioia di vivere circondato dall'amore della mia famiglia e dei miei amici".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche