Iniesta trascina il Vissel Kobe con due gol, a segno anche Bojan Krkic

giappone

Il Vissel Kobe ha battuto 5-1 l'Urawa Reds trascinato da Don Andrés, autore di una doppietta più di due anni dopo l'ultima volta. Primo gol stagionale, invece, per l'ex Roma e Milan Bojan Krkic

37 anni e ancora voglia di stupire. Andres Iniesta continua a offrire prestazioni di alto livello anche in Giappone, con la maglia del Vissel Kobe. Nell'ultimo match disputato in J1 League contro l'Urawa Reds, il Vissel ha vinto per 5-1 trascinato dall'ex centrocampista del Barcellona, autore di una doppietta. Iniesta ha prima battuto il portiere avversario con una punizione dal limite dell'area, poi con una conclusione di prima intenzione, deviata da Shibato. Lo spagnolo, già autore di 4 gol in stagione, non segnava una doppietta dal 30 giugno 2019, contro il Nagoya Grampus.

Sorride Bojan Krkic

leggi anche

I paperoni del calcio per Forbes: CR7 supera Messi

Iniesta è stato poi sostituito al 75° minuto. Al suo posto è entrato Bojan Krkic che ha ritrovato Don Andrés in Giappone dopo l'esperienza al Barcellona. Anche per lo spagnolo, che in Italia ha indossato le maglie di Roma e Milan, è arrivata la gioia del gol, il primo in campionato. Bojan ha siglato la rete del definitivo 5-1, recuperando palla sulla trequarti e battendo Nishikawa con un destro a incrociare. 

Vissel Kobe-Urawa Reds 5-1

8' Osako (V), 21' e 34' Iniesta (V), 49' Koizumi (U), 53' Muto (V), 84' Bojan (V)

 

Vissel Kobe (4-2-3-1): Iikura; Yamakawa, Kikuchi, Vermaelen, G. Sakai; Samper (70' Osaki), Sasaki (46' Nakasaka); Goke (70' Lincoln), Iniesta (75' Bojan), Muto (88' Kobayashi); Osako. All.: Miura

 

Urawa Reds (4-4-2): Nishikawa; H. Sakai (81' Nishi), Iwanami, Scholz, Akimoto; Sekine (87' Okubo), Shibato, Hirano (69' Ito), Yuruki (46' Junker); Koizumi (81' Tanaka), Esaka. All.: Rodriguez