Hernan Crespo lascia il San Paolo. Il club: "Decisione presa di comune accordo"

Calcio
©IPA/Fotogramma
crespo_ipa

L'allenatore argentino lascia il club brasiliano a 8 mesi dal suo arrivo: con il Tricolor ha conquistato 24 vittorie e 19 pareggi in 53 panchine. In bacheca anche la vittoria del Campeonato Paulista nello scorso maggio battendo in finale il Palmeiras

Termina l'avventura di Hernan Crespo sulla panchina del San Paolo. A comunicare l'addio dell'allenatore argentino, che si era legato al Tricolor nello scorso febbraio, ci ha pensato il club carioca attraverso un comunicato pubblicato sui suoi canali ufficiali. "Il São Paulo Futebol Clube informa che Hernán Crespo questo mercoledì ha lasciato il comando tecnico della squadra. La decisione è stata presa di comune accordo dopo un colloquio tra l'allenatore e il direttivo del Tricolor". Insieme all'ex allenatore del Defensa e del Banfield, ha salutato anche il suo staff: Juan Branda (vice allenatore) ,Alejandro Kohan e Gustavo Sato (preparatori atletici), Gustavo Nepote (allenatore dei portieri) e Tobías Kohan (match analyst).

I numeri di Crespo con il San Paolo

leggi anche

Né Messi né Depay: i migliori bomber del mondo

Negli otto mesi in cui è stato alla guida del club, l'ex attaccante ha guidato la squadra alla vittoria del Campeonato Paulista vincendo la finale contro il Palmeiras nello scorso maggio. Nelle 53 panchine con il club brasiliano, ha conquistato 24 vittorie, 19 pareggi e solamente 10 sconfitte. In quattro occasioni la squadra è stata diretta da Juan Branda, quando Crespo era risultato positivo al Covid. Ancora da decidere, invece, il nome del successore come confermato dalla stessa società: "Il Club si sta già muovendo sul mercato per la ricerca del nuovo allenatore".

 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche