Venezuela, Pekerman nuovo Ct: "Sono emozionato e motivato". Le news

Calcio
©IPA/Fotogramma
pekerman-ok

La Federazione venezuelana ha scelto il 72enne allenatore argentino come nuovo Ct: dopo la delusione per la mancata qualificazione in Qatar, a lui il compito di ricostruire la Nazionale in vista della prossima Copa America e del Mondiale del 2026. "Sono orgoglioso e motivato, la strada da percorrere sarà lunga", le sue prime parole

José Néstor Pekerman è il nuovo Commissario tecnico del Venezuela. La Federazione ha scelto l'argentino, che a 72 anni è pronto per una nuova sfida. La 'Vinotinto' è ormai fuori dal discorso qualificazione per quanto riguarda i Mondiali di Qatar 2022, essendo ultima nel girone sudamericano. L'obiettivo di Pekerman sarà ora quello di preparare la squadra ai prossimi due appuntamenti, la Copa America del 2024 e la successiva fase di qualificazione ai Mondiali del 2026. Pekerman ha già esperienza per quanto riguarda le nazionali: ha guidato la maggiore dell'Argentina ma anche le giovanili, vincendo con l'U20 ben tre Mondiali e due campionati sudamericani, e successivamente è stato anche Ct della Colombia. Prenderà il posto di Leonardo Gonzalez, allenatore ad interim che ha chiuso il suo mandato con la sconfitta per 2-1 contro il Perù subita lo scorso 16 novembre.  

"Molto motivato, la strada da percorrere sarà lunga"

leggi anche

Crollo Cile e Uruguay, Lapadula trascina il Perù

"Sono molto emozionato e motivato – le prime parole di Perkerman nella presentazione avvenuta a Caracas - Avremo bisogno di tutti coloro che hanno dato il loro contributo fino ad ora. Ma dovremo dare cuore, anima e corpo per far progredire la squadra. La strada da percorrere non sarà né facile né veloce, per cui ho chiesto pazienza per quanto riguarda i primi cambiamenti".
Jorge Gimenez, presidente della Federcalcio venezuelana, ha dichiarato che "Pekerman assume questa responsabilità nell'ambito di un progetto di rinnovamento e trasformazione del calcio nazionale".