Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
31 dicembre 2018

Australia, segna e "spacca" la porta: Central Coast Mariners-Perth Glory sospesa per 40 minuti. VIDEO

print-icon

Episodio stranissimo in Australia nel corso di una partita di campionato. Al 10' il difensore del Perth Glory Mrcela segna e finisce nella "rete". La porta è venuta letteralmente "giù" e la partita è stata sospesa per 40 minuti in attesa di essere ripristinata

VIDEO VIRALI: TUTTE LE CLIP DA NON PERDERE

Avete mai sognato di fare un gol "spaccando" la porta avversaria? Qualcuno c'è riuscito. Anche se poi, non è servito. Il difensore del Perth Glory Tomislav Mrcela è diventato protagonista di un episodio oggettivamente raro sui campi di calcio. Un palo della porta dei suoi avversari si è staccato, causando un lungo ritardo nel corso della partita di A-League (campionato australiano) tra i Central Coast Mariners (l'ormai ex squadra di Usain Bolt) e il Perth. L'incidente è avvenuto al 10' del match al Gosford’s Central Coast Stadium nell’ultimo giorno dell’anno. Calcio piazzato come tanti, Mrcela di testa in tuffo batte il portiere avversario. Pochi istanti e cade nella "rete". Fin qui, avvenimento come tanti in un’area di rigore. Peccato che nello stesso istante, il palo si rompe. E l’arbitro, prima di accorgersene, annulla il gol per fuorigioco. Qualcuno richiama l'attenzione, e parte la corsa degli inservienti per trovare un nuovo palo della porta e metterla in sicurezza. Quaranta minuti di sospensione e lavoro supplementare. Una cosa forse mai vista in uno stadio. La partita è finita con la vittoria del Perth Glory sui Central Coast Mariners per 4-1.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi