user
28 luglio 2018

Icc, il diario americano della troupe di Sky Sport che racconta il viaggio della Juventus

print-icon

Juventus in campo alle 19.00 contro il Benfica nella International Champions Cup, dopo la vittoria all'esordio contro il Bayern Monaco. Il diario del nostro Francesco Cosatti dagli Stati Uniti

BENFICA-JUVE: LA DIRETTA LIVE

LO SPECIALE SULL'INTERNATIONAL CHAMPIONS CUP

ICC 2018: CALENDARIO E SQUADRE PARTECIPANTI

Pingry School, New Jersey - E' il soccer bellezza. Un movimento che cresce. Soprattutto alla base. Non solo sport da ragazzine,  ma trasversale. E tanto fanno le soccer school delle squadre professionistiche europee che aprono negli USA. L'ultima della Juventus è stata inaugurata poche ore fa a Boston. Alla Pingry School invece, all'allenamento aperto della prima squadra per un centinaio di selezionati tifosi, ci sono anche i ragazzini della Juventus Academy New York, presieduta da Giovanni Russo, trentenne, nato a Benevento e trasferitosi a NYC 7 anni fa, con un ex carriera nel calcio giocato. 

L'allenamento della Juve alla Pingry School

 "Il programma della JAcademy NY -racconta Russo- e’ stato creato con l’idea di poter dare la possibilità a tutti i piccoli amanti del calcio di età comprese tra i 4 e 16 anni, di apprendere quelli che in gergo vengono definiti “i fondamentali del calcio. La nostra è una vera e propria Scuola Calcio, dove suguendo le linee guida Juventus, garantiamo ai partecipanti un elevato e rapido apprendimento del gioco del calcio".

Lo staff della JAcademy NY è composto da un Head Coach e da 7 allenatori che gestiscono in media 150 bambini a settimana in diverse strutture nei quartieri Upper East ed  Upper West Side di Manhattan. Il numero degli iscritti è in costante crescita sin dalla sua inaugurazione nell'agosto del 2016. La JAcademy al momento ha 6 squadre travel, un development program ed un programma specifico per i portieri.

 

I ragazzi della scuola calcio erano anche a Manhattan all'evento con lo sponsor e non si sono persi occasione di vedere i campioni allenarsi da vicino. Lo stesso hanno fatto i parenti di...Daniele Rugani. Cugini lontani che amano il calcio e vivono a New York (60 km da qua) e così anche loro sono venuti  alla Pingry. E anche per loro il cartello di saluto è d'ordinanza.

Bob Moncini, parente alla lontana del difensore bianconero racconta che e' già stato in Italia a Torino all'Allianz Stadium e sarà alla Red Bull Arena pronto a tifare per Daniele contro il Benfica. Uno zio d'America orgoglioso di un calciatore al centro delle tanti voci di mercato. Per allontanarle...serve il pallone, serve la seconda partita dell'International Champions Cup della Juventus contro il Benfica. 

Ps: non serve la sveglia stavolta la partita è alle 19 italiane. 

 

Icc, tutti i gol

  • tag

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' VISTI DI OGGI
I più letti di oggi