Icc 2018, Real Madrid-Roma: probabili formazioni e orari

International Champions Cup
roma_lapresse

Match impegnativo per la Roma che, al MetLife Stadium, affronta il Real Madrid di Lopetegui. Molti dubbi di formazione per Eusebio Di Francesco, che si affida al solito 4-3-3

CLICCA QUI PER LA CRONACA DI ROMA-REAL LIVE

E’ giunta agli sgoccioli la tournée americana della Roma, che si prepara ad affrontare nell'International Champions Cup il Real Madrid. Dopo la sconfitta contro il Tottenham e la vittoria con il Barcellona, gli uomini di Eusebio Di Francesco se la vedranno con i blancos di Lopetegui, reduci dallo squillante successo ottenuto sulla Juventus. Un test impegnativo per i giallorossi, pronti a giocarsi le proprie carte al cospetto di una formazione forte e organizzata come quella spagnola. Il teatro dell’incontro sarà il MetLife Stadium, con calcio d’inizio fissato alle ore 2:05 (ora italiana) di mercoledì otto agosto.

La probabile formazione della Roma

Eusebio Di Francesco si affida al suo solito 4-3-3, ma sono ancora molti i dubbi da sciogliere circa la formazione da mandare in campo contro il Real Madrid. In porta favorito Mirante sullo svedese Olsen, mentre in difesa dovrebbero giocare Florenzi, Manolas, Juan Jesus e Pellegrini. Scalpitano però anche Santon, Marcano e Bianda che potrebbero vincere i propri ballottaggi in extremis. A centrocampo, confermati Cristante e De Rossi, con Pastore che si gioca il posto con Strootman. In avanti, infine, spazio al tridente Under-Dzeko-Perotti, preferiti a Kluivert e Schick.

Roma (4-3-3): Mirante; Florenzi, Manolas, Juan Jesus, Pellegrini; Cristante, De Rossi, Pastore; Under, Dzeko, Perotti. Allenatore: Di Francesco

La probabile formazione del Real Madrid

Pochi ballottaggi invece nella formazione del Real Madrid, Lopetegui pare avere chiaro in mente l'undici da schierare contro la Roma. Il modulo sarà il 4-2-3-1 con il solito Navas in porta e la difesa composta da Carvajal, de Felipe, Nacho e Reguilon. Kroos e Valverde formeranno la diga di centrocampo, con il tridente formato da Bale, Ceballos e Isco che agirà dietro l’unica punta Benzema.

Real Madrid (4-2-3-1): Navas; Carvajal, de Felipe, Nacho, Reguilon; Kroos, Valverde; Bale, Ceballos, Isco; Benzema. Allenatore: Lopetegui

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche