28 marzo 2017

Italia, De Rossi lascia lo stadio in stampelle

print-icon
de_rossi_italia_stampelle

Daniele De Rossi ha lasciato lo stadio in stampelle dopo la forte contusione subita nel primo tempo

Il centrocampista della Roma ha lasciato il campo per una forte botta al bacino con vasto ematoma ed è stato consolato a lungo dal compagno di club Strootman. Nelle prossime ore il calciatore si sottoporrà a controlli specifici a Villa Stuart e l'ambiente giallorosso si augura che possa recuperare per il derby di Coppa Italia

La Nazionale di Giampiero Ventura ha vinto anche la seconda partita amichevole contro l’Olanda, si chiude così con due vittorie la campagna azzurra di queste settimane. Indicazioni positive per il ct e per tutto il gruppo, l'unica nota negativa della serata arriva però dall'infortunio di Daniele De Rossi: il centrocampista della Roma è stato costretto a uscire verso la fine del primo tempo per una botta alla schiena che non gli ha permesso di continuare il match dell'Amsterdam Arena. Il calciatore è stato sostituito da Roberto Gagliardini e si è recato immediatamente negli spogliatoi in attesa di capire la reale entità dell’infortunio.

Per la giornata di domani, intanto, sono già stati fissati i controlli a Villa Stuart; dopo essere tornato a Roma De Rossi si sottoporrà ai test medici di rito per capire per quanto tempo dovrà restare lontano dai campi. Il giocatore ha lasciato lo stadio in stampelle e la prima diagnosi dello staff medico azzurro parla di una forte botta al bacino con vasto ematoma: per questo il centrocampista sente molto dolore e fa fatica a camminare. Il suo compagno di club Kevin Strootman - avversario questa sera - è rimasto a lungo con lui per consolarlo nello spogliatoio al termine della partita; entrambi torneranno a Roma per preparare il prossimo impegno (che vedrà i ragazzi di Luciano Spalletti affrontare l'Empoli all'Olimpico sabato alle ore 20:45) e la speranza di tutto l'ambiente giallorosso è che De Rossi non sia costretto a saltare il derby in programma martedì sera contro la Lazio, valido per il ritorno della semifinale di Coppa Italia.

L'allenatore della Roma avrà bisogno anche del suo centrocampista per provare a ribaltare lo 0-2 iniziale. Non è andata nella maniera migliore la 112ª presenza in Nazionale che gli ha permesso di entrare nella top five di tutti i tempi con la maglia azzurra, ora De Rossi dovrà aspettare ancora per avere maggiori certezze sulle sue reali condizioni. Il giocatore è pronto a sottoporsi agli esami a Villa Stuart con la speranza che nelle prossime ore la forte contusione si riassorba e che il dolore gli permetta di tornare in campo al più presto.

Strootman: "De Rossi? Spero che non sia nulla di grave"

EUROPEI U21

Tutti i siti Sky