user
10 novembre 2017

Svezia-Italia, Ventura: "Sconfitta immeritata, arbitro non all'altezza. San Siro ci prenda per mano"

print-icon

Queste le parole del Ct azzurro dopo la sconfitta: "Questi 90' sono un risultato non corretto. Adesso San Siro ci deve prendere tutti per mano. L'arbitro? Serviva maggiore attenzione, ma non è una giustificazione"

Niente da fare, l'Italia perde il primo round: la Svezia vince 1-0 grazie al gol di Johansson (decisiva la devizione di De Rossi). Ventura, visibilmente amareggiato, commenta così la sconfitta dei suoi ragazzi: "Buffon non ha fatto una parata, noi abbiamo creato occasioni e colpito un palo". Pensiero chiaro: "E' un risultato non corretto, serviva maggiore attenzione da parte dell'arbitro. Ora spero che a San Siro ci permettano di fare ciò che hanno fatto loro...".

"Arbitraggio? Serviva più attenzione"

Questo il commento di Ventura su Sky Sport a fine gara: "E' stata una partita in cui si poteva fare di più e meglio, sicuramente. Mi aspettavo un po' più di attenzione a livello di arbitraggio". Sulla Svezia e le occasioni: "Non hanno mai fatto un tiro in porta, ma anche noi potevamo fare di più. Ci sono state le chances di Belotti e Darmian. I primi 90 minuti hanno detto che sono in vantaggio di un gol, ora mi auguro che San Siro ci dia una mano. Arbitraggio? Hanno permesso 7-8 scontri che non hanno niente a che vedere con il calcio, poi altre cose. Ma non è una giustificazione. E' una partita dove potevamo fare di più e meglio". Come cambia l'Italia in vista di San Siro: "Abbiamo altri 90 minuti, mi auguro che lo stadio prenda per mano la squadra". E ancora: "Doveva esserci un po’ più di attenzione, il pareggio è il minimo a cui potessimo ambire per quel che è successo in campo. Ora dobbiamo fare risultato. A San Siro la ribalteremo. Mi auguro che lo stadio ci prenda per mano, come noi dobbiamo prendere in mano i tifosi e vincere". 

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

Papu Gomez: "Ci riproveremo l'anno prossimo"

Atalanta, finisce il sogno: col Borussia è 1-1

Borini gol, Milan no problem: 1-0 al Ludogorets

Mirabelli: "Gattuso? Mai stato un traghettatore"

Immobile: "Crisi finita. I gol? Sono per mamma"

Immobile trascina Lazio agli ottavi: Steaua ko 5-1

Napoli, che peccato: non basta il 2-0 a Lipsia

Inzaghi: "No Atletico e Arsenal, Ciro grandissimo"

Sarri applaude i suoi: "La squadra ha un'anima"

Scontri e cariche a Bilbao: muore un poliziotto

Milano, altro ko: il Fenerbahce vince 89-70

I PIU' VISTI DI OGGI
I PIU' VISTI DI OGGI