user
03 settembre 2018

Marusic giocherà con il Montenegro. Kolarov lo punge: "Hai fatto una scelta triste"

print-icon
kol

Kolarov e Marusic (lapresse)

Aria di derby anche durante la pausa delle nazionali. Kolarov duro nei confronti di Marusic, che, serbo di nascita, giocherà con il Montenegro: "Hai fatto una scelta triste, con la maglia della nazionale non funziona così"

UEFA NATIONS LEAGUE, COM'È E COME FUNZIONA

I GIRONI DELLA NATIONS LEAGUE

EURO 2020, TUTTE LE 51 GARE LIVE SU SKY!

L’aria di derby si respira anche durante la pausa della nazionali. Manca ancora quasi un mese al primo Roma-Lazio della stagione, ma già gli animi cominciano a scaldarsi. E il confronto è a distanza, tra Aleksandar Kolarov e Adam Marusic. Oggetto della contesa è la scelta dell’esterno della Lazio di giocare con la nazionale del Montenegro, nonostante sia nato a Belgrado. Fatto che ha reso nervoso il giocatore giallorosso, che, in dote di capitano della Serbia, in conferenza stampa ha voluto esprimere il suo (duro) parere: “Io ho giocato nella Lazio - ha spiegato Kolarov - poi sono andato in Inghilterra e poi sono tornato a Roma, alla Roma. Perché sono un professionista. Ma una nazionale non funziona così: come puoi giocare per il Montenegro visto che non sei nato in Montenegro? È triste se ha fatto questa scelta perché magari non pensava di far parte della Serbia. O per l’Austria se non sei austriaco? È triste se hai fatto questa scelta, perché magari non pensavi di far parte della Serbia, avendo poca fiducia in te stesso”. Finora, in Serie A, Kolarov ha affrontato Marusic in due occasioni, durante i derby della scorsa stagione, vincendo una volta e pareggiando l’altra. Appuntamento, per l’eventuale rivincita, al 29 settembre. E chissà che non sia solo Roma-Lazio, ma anche un po’ Serbia-Montenegro.

Nazionale italiana, tutti i video

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi