Under 21, l'Italia batte la Slovenia in amichevole: 2-1 con Colpani e Melegoni

under 21

Vittoria e buon test nell'amichevole di Lignano Sabbiadoro per l'Under 21 contro la Slovenia. La squadra di Nicolato chiude la pratica già nel finale del primo tempo grazie a Colpani e Melegoni. Matko prova a riparire il match al 78' ma gli Azzurri vincono 2-1. Martedì prossimo Italia in campo per le qualificazioni europee contro la Svezia

ITALIA U21-SLOVENIA U21 2-1

33’ Colpani (I), 37’ Melegoni (I), 78’ Matko (S)

 

ITALIA U21 (4-3-3): Plizzari (46’ Del Favero), Tripaldelli, Varnier (73’ Ranieri), Casale (82’ Carraro], Bettella (46’ Cuomo); Melegoni, Colpani (73’ Maggiore), Maleh (46’ Sal. Esposito); Sottil (46’ Adjapong), Seb.Esposito (46’ Salcedo), Raspadori. All. Nicolato

 

SLOVENIA U21 (5-3-2): Vekic; Rom (46’ Pisek), Brekalo (46’ Zec), Stojinovic, Gorencs, Sostaric; Rogelj, Horvat (76’ Kryeziu), Gnezda (82’ Zalatel); Stor (46’ Medved), Celar (63’ Matko). All. Gliha

 

AMMONITI: Salcedo, Sostaric

 

ESPULSI: Sostaric, Stojinovic, Gliha

 

Prima e confortante uscita post lockdown per l'Italia Under 21 allenata da Nicolato. Gli Azzurrini hanno battuto la Slovenia 2-1 nel match disputato a Lignano Sabbiadoro. Amichevole in bilico fino a poche ore dall'inizio dopo la positività al COVID-19 riscontrata nel gruppo azzurro e disputata dopo che i test effettuati sugli altri giocatori hanno dato esito negativo. Gara equilibrata per gran parte del primo tempo, ma nel finale Colpani e Melegoni su calcio di punizione (complice l'ausilio della barriera avversaria), hanno portato sul 2-0 l'Italia. Nella ripresa inevitabile girandola di sostituzioni e gara praticamente sempre in controllo con Plizzari e Del Favero quasi totalmente inoperosi se si eccettua il gol sloveno segnato da Matko che ha sfruttato una ribattuta proprio di Del Favero per mettere dentro da pochi passi la rete del 2-1. Attimi concitati nel finale con gli ospiti che hanno chiuso in nove a causa delle espulsioni di Sostaric e Stojinovic: il primo per una gomitata a Carraro, il secondo per proteste. Espulso dal campo anche il Ct della Slovenia. La gara ha comunque rappresentato un buon test in vista della sfida valida per le qualificazioni europee in programma martedì prossimo contro la Svezia.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche