MotoGP, GP Austria. I risultati della gara di Spielberg: 1° Binder, 2° Bagnaia. HIGHLIGHTS

Sandro Donato Grosso

Sandro Donato Grosso

Binder vince il GP Austria davanti alle Ducati di Bagnaia e Martin. Gara condizionata dalla pioggia, che ha bagnato l'asfalto negli ultimi 6 giri. Tanti piloti sono tornati ai box per cambiare moto, provando a sfruttare le gomme rain, ma nessuno è riuscito a riprendere il sudafricano della KTM (che ha avuto il coraggio di restare in pista con gomme da asciutto, proprio come Rossi, che ha chiuso 8°). Quartararo, 7° al traguardo, resta in testa al Mondiale con 181 punti, a +47 su Pecco

LA CLASSIFICA DEL MONDIALE

La gara più assurda e rocambolesca della stagione è andata in scena in Austria. La pioggia si è presentata puntuale in modo lieve in partenza per poi ritornare in forma d'acquazzone a cinque giri dal termine. Una situazione che ha imposto la più classica ed affasciante delle scelte da corsa. Piloti che fanno i miracoli per restare in piedi rimanendo in gara con le slick e chi invece ha scelto di fermarsi per montare le rain prima di recuperare, ma solo lottando contro il tempo.

La spunta Binder davanti a Bagnaia e Martin

Brad Binder ha deciso di rischiare ed ha vinto. È rimasto in pista con le gomme da asciutto ed esattamente un anno dopo è tornato sul gradino più alto del podio, questa volta nella gara di casa per la KTM. Secondo Bagnaia, venuto su con le rain nel finale dopo lo stop ed aver inanellato una serie di sorpassi vincenti. Pecco è stato velocissimo anche sull'asciutto (da incorniciare il suo duello con Marquez) tanto da farlo rimanere un po' con l'amaro in bocca. Terzo Martin: magico "Martinator", che ci ha messo talento, cuore e coraggio.

Rossi sfiora il 200° podio

Quarto Mir con la Suzuki, che si è lasciato dietro Marini, Lecuona, Quartararo (che ha pensato alla classifica), Valentino Rossi, rimasto anche lui con le gomme d’asciutto in pista e per un attimo terzo. Sembrava una gara di Moto3 e poi un una corsa  folle con i "senza paura" che non avendo problemi di classifica hanno deciso di azzardare. Marquez è caduto nel finale, ma ha impressionato per il suo ritrovato modo di guidare lottando per vincere sull’asciutto. Cosa rimane? Uno show unico e la consapevolezza che questi piloti non sono degli extraterrestri, ma degli umani molto speciali sicuramente sì.

1 nuovo post

L'ordine d'arrivo:

- di Redazione SkySport24
- di Redazione SkySport24
di seguito la cronaca della gara a cura di Chiara Cossalter
- di Redazione SkySport24
Bagnaia: "Dopo 22 giri a 6 dalla fine ha cominciato a piovere forte, è stato molto difficile sia correre sia prendere la decisione giusta. Restare in pista con le gomme da asciutto in queste condizioni è una cosa pazzesca, complimenti a Binder. Pensavo di essere quarto, poi ho visto al muretto di essere arrivato secondo, meglio così...La prima vittoria è vicina, ma ancora non basta, dobbiamo fare ancora qualcosa di più. In gara sono stato costante, era tutto sotto controllo, non ho portato le gomme al limite, questo è positivo, sono contento".
- di Redazione SkySport24
Bellissime le immagini dei festeggiamenti di Rossi al box Yamaha: Valentino: grande soddisfazione per questo ottavo posto in un periodo di enorme sofferenza e difficoltà.
- di Redazione SkySport24

Come cambia la classifica:

Quartararo 181
Bagnaia 134 -47
Mir 134 -47
Zarco 132 -49
Miller 105 -76
Binder 98 -83
Vinales 95 -86
- di Redazione SkySport24
Martin (Ducati Pramac): festeggia il 3° podio in top-class.
- di Redazione SkySport24

Bagnaia, 5° podio in top-class

Secondo posto per Bagnaia: 5° podio in top-class, il 4° quest'anno.
- di Redazione SkySport24
BAGNAIA CE LA FA E CHIUDE SECONDO, TERZO MARTIN
- di Redazione SkySport24
SOTTO IL DILUVIO VINCE BINDER!
- di Redazione SkySport24
ARRIVA A BOMBA CON LE RAIN BAGNAIA
- di Redazione SkySport24

Moto sembrano trattori, si lotta per stare in piedi

- di Redazione SkySport24
MARINI E ROSSI IN LOTTA PER IL TERZO POSTO
- di Redazione SkySport24

Binder ha 14 secondi vantaggio davanti a Lecuona.

- di Redazione SkySport24
Binder resta in piedi per miracolo, è un pazzo per come scappa là davanti con le gomme da asciutto.
- di Redazione SkySport24
INIZIA IN QUESTO MOMENTO L'ULTIMO GIRO
- di Redazione SkySport24

Guidare con le slick è pazzesco. Rossi 5°

- di Redazione SkySport24
MARQUEZ VA LARGO E FINISCE A TERRA. LO SPAGNOLO RESTA ATTACCATO AL MANUBRIO E CERCA DI TORNARE DENTRO. FINALE ASSURDO!
- di Redazione SkySport24
ULTIMI DUE GIRI, AUMENTA LA PIOGGIA
- di Redazione SkySport24

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche