Lazio-Roma, le quote e i pronostici

Consigli e pronostici sulle scommesse sportive
lazio_roma_quote

Il 150° derby della Capitale è uno degli scontri più attesi della 26^ giornata di Serie A. Ecco le quote da non perdere e tutto quello che c’è da sapere sulla partita, in programma sabato 2 marzo alle 20:30

LAZIO-ROMA LIVE

Roma e Lazio arrivano al derby in condizioni diverse. Non è un buon momento per i biancocelesti, che hanno mancato l’appuntamento con il successo in tutti gli ultimi quattro impegni ufficiali, collezionando tre k.o. e un pareggio. Gli uomini di Inzaghi sono scesi all’ottavo posto in classifica con 38 punti e devono tornare a vincere per rientrare in corsa per la qualificazione alle coppe europee. Diverso l’umore della Roma, reduce da 4 vittorie di fila in tutte le competizioni. La squadra di Di Francesco è quinta in graduatoria con 44 punti, a -1 dal quarto posto del Milan che vale l’accesso in Champions.

Lazio-Roma: i precedenti

Il bilancio dei derby di Serie A sorride ai giallorossi, avanti con 54 vittorie a 37 (58 i pareggi). Il vantaggio cresce limitando l’analisi alle stracittadine più recenti: la Roma ha perso soltanto uno degli ultimi 12 incroci di campionato contro la Lazio, raccogliendo 7 vittorie e 4 pareggi nel parziale. È da novembre 2012 che i biancocelesti non conquistato 3 punti in un derby da squadra ospitante (3-2), da allora in casa della Lazio si sono registrati due pareggi (entrambi per 0-0) e tre vittorie giallorosse. La sfida d’andata è finita 3-1 per la Roma, che ha vinto entrambi i derby di un singolo campionato A solo una volta nelle ultime sette stagioni di Serie A (nel 2015/16: 2-0 in casa, 4-1 in trasferta).

Lazio-Roma: quote sull’esito

In quota il derby si preannuncia apertissimo: 1 a 2.50, X a 3.55 e 2 a 2.70. In uno scontro che nessuno vorrà perdere vale la pena provare le doppie chance 1X a 1.46 e X2 a 1.53, da alzare eventualmente in abbinamento alle scommesse sui gol. L’esito più atteso al termine della prima frazione di gara è l’X 1° Tempo a 2.36 (1 e 2 a 3.00), mentre le doppie chance nel parziale sono entrambe a 1.32 (1X e X2 1° Tempo). Nelle giocate sul risultato esatto il punteggio più atteso è anche il più frequente nei derby di Serie A: l’1-1 a 6.70, finale di 27 match, l’ultimo nell’aprile 2013, seguito da 2-1 (9.40) e 1-2 (10.00).

Lazio-Roma: quote delle scommesse sui gol

Anche se la media dei precedenti è da Under (2.23 reti a gara), le agenzie prevedono uno scontro a porte aperte e all’insegna dello spettacolo. In quota il Goal è nettamente favorito a 1.48 (No Goal a 2.46) e l’Over 2.5 la spunta a 1.60 (Under 2.5 a 2.20). Per la realizzazione del primo gol del match la Lazio è lievemente avanti (1.94 contro il 2.01 del gol iniziare dei giallorossi). Tra le scommesse combinate le opzioni più intriganti sono l’1X (Goal) a 2.17 e l’X2 (Goal) a 2.25. In un confronto storicamente acceso come il derby segnaliamo anche la giocata sulla possibilità di un rigore e un’espulsione nel corso della gara, opzione offerta a quota 6.00.

Lazio-Roma: quote dei marcatori

In marcatura il duello più atteso è quello tra Immobile e Dzeko, autori fin qui 11 e 7 gol e protagonisti dello scontro 1X2 (1 a 3.50, X a 1.85 e 2 a 3.50). L'attaccante biancoceleste ha messo a segno tre gol nelle ultime cinque gare di Serie A contro la Roma e la sua rete è data a 2.50. Stessa quota per il gol dei 90 minuti di Dzeko, che ha realizzato 5 gol nelle 5 partite più recenti in Serie A. Chiudiamo con la quota di Nicolò Zaniolo (4.00), che a 19 anni e 244 giorni potrebbe diventare il più giovane marcatore in un derby della Capitale in Serie A dai tempi di Paolo Giovannelli (2 marzo 1980).