Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
05 settembre 2008

Maldini: "Con il Genoa si deve vincere"

print-icon
mal

Il capitano rossonero suona la carica: "Andiamo a riprenderci quei punti che ci sono mancati nella prima giornata. Con il Bologna siamo anche stati sfortunati".

Capitan Maldini è chiaro: col Genoa si deve vincere. Nella trasferta ligure, alla ripresa del campionato, per il Milan non sono ammessi errori. Anche perché la sconfitta di San Siro con il Bologna ancora brucia. "Purtroppo abbiamo iniziato dove abbiamo finito l'anno scorso - ha commentato Maldini - Ritengo che ci siano due modi per analizzare questa gara. Uno è tecnico: non abbiamo meritato di perdere la partita, abbiamo commesso qualche errore sotto porta, ma se analizziamo la gara meritavamo qualcosa in più. E poi c'è sempre quella nostra difficoltà contro le squadre che vengono a San Siro e cercano di sfruttare il contropiede. Su un altro piano, la sfortuna ci ha messo ancora una volta un po' del suo".

Errori e malasorte a parte, il Milan ora deve ritrovare subito la giusta mentalità. "L'equilibrio si trova in base ai giocatori, al modulo che si ha e, a volte, in base alla giornata e allo stato di forma - ha proseguito Maldini - Mettere tanti giocatori offensivi non è facile e credo che sia proprio questa la difficoltà maggiore per il nostro allenatore, poi dipende tutto da come si svolge la partita stessa. Se riesci ad andare in vantaggio sicuramente le cose cambiano e per una squadra offensiva come la nostra le cose cambierebbero a maggior ragione". Modifiche alla tattica e ai ruoli quindi potrebbero essere fondamentali per reimpostare la squadra, con il rischio però di lasciare scontento qualcuno. "Tutti devono accettare le scelte fatte dall'allenatore - ha sentenziato Maldini - E' normale che chi è arrivato qui quest'anno e anche chi è arrivato negli anni passati deve accettare la concorrenza. Sono ormai vent'anni che questa squadra gioca ai massimi livelli. Un giocatore trova quindi tanti vantaggi a giocare nel Milan, ma ovviamente anche qualche svantaggio".