Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
08 settembre 2008

Totti in netto recupero, forse ce la fa per Palermo

print-icon
tot

Mentre il capitano recupera in silenzio, Perrotta, fermato da una tendinite, parla ai microfoni di Sky: "Siamo allo stesso livello dell'Inter"

Francesco Totti è in netto recupero, oggi si è allenato con i compagni e per Palermo potrebbe essere disponibile. Nei giorni scorsi lo staff medico aveva escluso un recupero del capitano prima della gara di Champions con il Cluj del 16 settembre. Invece oggi il capitano si è presentato in campo con il gruppo. Ha svolto gran parte del lavoro con gli altri, compresa anche la fase tattica per poi lasciare il campo nella parte finale.
Le sue condizioni comunque sono seguite giornalmente e se ci sarà anche il minimo rischio di una ricaduta Spalletti non lo rischierà, anche se Totti scalpita per non saltare la seconda di campionato. Sembra certa la presenza di Taddei che oggi ha lavorato con i compagni. Ancora assente invece Perrotta (oltre ai nazionali). Il centrocampista è fermo per una tendinite ma già pensa alla Champions League e soprattutto alla sfida infinita con l'Inter.

Per Perrotta Roma al livello dell'Inter - "La più forte? Credo che non ci siano cose in cui una è superiore all'altra. Siamo quasi allo stesso livello, poi le partite, come si dice sempre, si vincono per episodi soprattutto quando c'è un equilibrio così stretto" ha detto Perrotta ai microfoni Sky, nella stessa occasione ha fatto una panoramica del campionato. "La Fiorentina ha fatto una grande campagna acquisti, si è rinforzata nei punti giusti. Così come il Milan. La Juve è sempre la Juve, ha comprato Amauri, un grandissimo attaccante. Sarà un campionato sicuramente molto più bello rispetto a quello passato".
Sulla Champions poche parole ma chiare: "Ti toglie tante energie, ma è bello giocarla, ti dà carica e soddisfazione quando vinci".