Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
27 settembre 2008

Niente festa per Totti, salta anche l'Atalanta

print-icon
tot

Il capitano giallorosso compie 32 anni ma l'infiammazione al ginocchio gli impedirà di festeggiare in campo contro i nerazzurri di Del Neri. Spalletti non potrà contare nemmeno su Pizarro, Cassetti, Juan, Baptista, Tonetto e sullo squalificato De Rossi.

Francesco Totti non ha potuto festeggiare il compleanno con i suoi compagni come avrebbe voluto. Sperava di essere già nel gruppo a pieno ritmo, invece ancora è in fase di recupero dopo l'operazione al ginocchio dello scorso aprile. Oggi è il compleanno numero 32 del capitano giallorosso ma lo trascorrerà con la famiglia e domani non sarà a disposizione per la gara con l'Atalanta. Totti ha ancora problemi al ginocchio e Luciano Spalletti ha ritenuto opportuno non chiamarlo. "Viste le previsioni e la reazione del ragazzo speravamo in un recupero più veloce - ha detto oggi l'allenatore - Poi ha avuto questa infiammazione. Nel comporre la rosa abbiamo tenuto in considerazione che lui avrebbe potuto saltare qualche gara e abbiamo giocatori che possono ricoprire il suo ruolo".
Il capitano giallorosso potrà consolarsi passando la sera in famiglia e festeggiando con moglie e figli. La squadra infatti rimarrà in ritiro (obbligatorio), ma lui non essendo stato convocato non vi prenderà parte. Con i compagni la festa è rimandata a lunedì.
Oltre a Totti non sono stati convocati gli infortunati Pizarro, Cassetti, Juan, Baptista, Tonetto e lo squalificato De Rossi.