Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
03 marzo 2009

Ancelotti resta se terzo, Beckham fino giugno. Stop Kaladze

print-icon
anc

Ancelotti resterà il Milan se centrerà la qualificazione in Champions League. Parola di Galliani

Galliani esce allo scoperto sul futuro del tecnico del Milan. Ma c'è Rijkaard pronto. Poi su Kakà: "Non andrà al Real". E dagli Usa arriva la conferma che lo Spice Boy rimarrà in rossonero sino fine stagione. Kaladze operato: stagione finita per lui

GUARDA L'ANNUNCIO DELLA CBS

COMMENTA NEL FORUM MILAN

"Carlo Ancelotti resta se arriva terzo". La conferma di Adriano Galliani. L'amministratore delegato del Milan è uscito allo scoperto sul futuro del tecnico, che sarà ancora rossonero solo in caso di conquista di un in Champions League senza passare dai preliminari. Chi invece rimarrà certamente è Kakà. Niente Real Madrid. "Non è in vendita".

Non solo Leonardo. Si è fatto anche il nome di Frank Rijkaard come possibile sostituto sulla panchina del Milan di Carlo Ancelotti. "Abbiamo molti contatti con il Milan- ha detto Perry Overeem, l'agente dell'allenatore olandese, a calciomercato.it - ma non per questo motivo. Non si è parlato di lui come futuro tecnico del Milan". Ma "se il Milan dovesse mostrare interesse e proporci qualcosa, valuteremmo il tutto con estrema attenzione. Frank è stato un grande giocatore del club e questo potrebbe influenzare le sue scelte". In rossonero, pero', potrebbe ritrovare Ronaldinho... Secondo Overeem non sarebbe un problema, perché tra i due non ci sono stati cattivi rapporti nemmeno ai tempi di Barcellona. "Ronaldinho è un giocatore fantastico. Insieme hanno vinto la Champions League nel 2006 e Frank lo ammira tantissimo".

Ma la buona notizia arriva dagli States. David Beckham resterà nelle file del Milan fino al prossimo giugno e ritornerà a giocare nei Los Angeles Galaxy a luglio. A dare la notizia è stata la stazione locale della Cbs di Los Angeles. Il centrocampista non giocherà dunque le prima parte del campionato americano, concludendo invece quello italiano, attualmente in corso. Secondo quanto riportato dalle emittenti locali, i Galaxy avrebbero chiesto dieci milioni di dollari ma il Milan avrebbe pagato una cifra molto inferiore.  L'annuncio dell'accordo  conclude trattative in corso da oltre un mese, avviate dopo l'impatto positivo del giocotore inglese con la maglia  rossonera.

E intanto l'operazione al ginocchio destro di Kaladze è perfettamente riuscita. Il difensore del Milan tornerà a disposizione tra non meno di cinque mesi. Per lui, quindi, stagione finita. "L'A.C. Milan- si legge in una nota sul sito rossonero- comunica che il calciatore Kakha Kaladze è stato sottoposto questa mattina ad intervento chirurgico al ginocchio destro. L'intervento, eseguito ad Anversa dall'equipe del professor Martens, è perfettamente riuscito. I tempi di recupero sono stimati in circa cinque mesi".