Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
19 aprile 2009

Del Neri: "Squadra poco cattiva, si è parlato troppo di me"

print-icon
flo

Sergio Floccari non è bastato a Del Neri per conquistare un risultato positivo con la Reggina

Il tecnico dell'Atalanta torna sul ko rimediato in casa dalla Reggina e poi smentisce l'approdo all'Udinese a fine stagione: "Non c'è nulla di vero, a fine campionato se ne parlerà, ci sono cose più importanti adesso"

COMMENTA NEL FORUM DELL'ATALANTA

"Io all'Udinese? Assolutamente no, non c'è nulla di vero. Abbiamo altro da fare in questo momento. Si è passata tutta la settimana a parlare di me e non della partita con la Reggina". Gigi Del Neri smentisce così la possibilità di trasferirsi a fine stagione alla corte di Pozzo a Udine. "A fine campionato si penserà a cosa fare - ha aggiunto il tecnico dell'Atalanta -. Io sono friulano, è normale che mi piaccia l'Udinese. Ma da qui a dire che la notizia è vera ne passa. Dobbiamo pensare al futuro, alle nostre squadre".

Riguardo all'inatteso ko casalingo con la Reggina ultima in classifica, Del Neri dice che oggi la sua squadra è stata "meno cattiva del solito. Abbiamo trovato di fronte un ottimo portiere ma potevamo giocare meglio. Questa settimana - conclude - si è pensato più al mio futuro che non a quello dell'Atalanta".