Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
03 maggio 2009

De Canio: ''Punto importante, complimenti all'arbitro''

print-icon
juv

L'esultanza dei giocatori del Lecce dopo il pareggio raggiunto in extremis contro la Juve

Al tecnico del Lecce va bene così dopo il preziosissimo pareggio conquistato a Torino contro la Juventus: ''giochiamo con più serenità e in campo si vede. Oggi sono felice di fare i complimenti all'arbitro indipendentemente dal risultato"

COMMENTA NEL FORUM DEL LECCE

A Gigi De Canio va bene così. Il punto conquistato in casa della Juventus serve al Lecce per evitare l'ultimo posto in classifica e guadagnare una lunghezza sul Torino quart'ultimo. Però i giallorossi hanno anche rischiato di vincere la partita, chiudendo il primo tempo sull'1-0. Poi l'1-2 di Nedved per la rimonta bianconera, ma il Lecce non ha mollato, De Canio ha inserito Castillo ed è arrivato il gol del 2-2. "Dovevamo necessariamente spingere di piu' e credere nel risultato -spiega De Canio- abbiamo fatto una buona prestazione coronata con il punto conquistato in casa della Juve". De Canio elogia l'arbitro Gava. "Dopo la partita con la Roma in sala stampa mi ero espresso duramente contro gli arbitri, ma quando una squadra piccola come la nostra incontra un arbitro come Gava ci sentiamo tutelati, giochiamo con più serenità e in campo si vede. Oggi sono felice di fare i complimenti all'arbitro indipendentemente dal risultato".

Il gol del pareggio e' stato realizzato da Castillo. "Sono molto contento, soprattutto perche' il mio gol e' servito a conquistare un punto molto prezioso. Per noi si tratta, purtroppo, di un periodo negativo dal punto di vista della classifica e per questo motivo cercheremo di disputare le restanti partite al meglio delle nostre possibilita' -spiega l'argentino- la serie A e' molto importante per Lecce e per l'intero Salento e faremo di tutto per conquistarla". Aveva un sogno Castillo "segnare a Buffon e l'ho realizzato".