Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
06 maggio 2009

Caso Zalayeta, l'attaccante torna a Napoli. Ma sarà deferito

print-icon
nap

Marcelo Zalayeta è al Napoli dalla stagione 2007/2008. Il giocatore è in comproprietà con la Juve

Il giocatore azzurro si riaggregherà alla squadra a Castelvolturno dopo due giorni di assenza ingiustificata. Zalayeta aveva parlato di gravi problemi personali. Intanto il club lo ha deferito al Collegio arbitrale della Lega Calcio

COMMENTA NEL FORUM DEL NAPOLI

L'attaccante del Napoli, Marcelo Zalayeta nella giornata di giovedì si riaggregherà alla squadra a Castelvolturno  dopo due giorni di assenza ingiustificata e dopo che il club partenopeo l'ha deferito al Collegio arbitrale della Lega. Secondo quanto si è appreso il giocatore, dopo un primo colloquio avuto in mattinata con il direttore generale Pierpaolo  Marino, nel pomeriggio avrebbe chiamato sia il dg sia il tecnico Donadoni spiegando di aver risolto quei problemi che lo avevano tenuto lontano da Napoli nelle ultime 48 ore.

Tra le sanzioni possibili, oltre il deferimento, anche quella della sospensione degli emolumenti. Certamente sarà applicata una maximulta. Difficile che il giocatore sia utilizzato da Donadoni entro fine stagione, improbabile anche il riscatto del cartellino da parte del club (il giocatore è in comproprietà tra Napoli e Juventus).