Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
29 maggio 2009

Ibra: "Nessuna percentuale sul mio futuro all'Inter"

print-icon
ibr

Zlatan Ibrahimovic non dà percentuali sulla sua permanenza all'Inter

L'attaccante svedese continua a tenere sulle spine i tifosi nerazzurri, ma poi esalta l'arrivo di Milito dal Genoa: "Ottimo giocatore, i suoi gol saranno molto utili per noi"

COMMENTA NEL FORUM DELL'INTER

"Il mio futuro? Non faccio percentuali come Mourinho...". Zlatan Ibrahimovic continua a tormentare il presente dell'Inter. L'attaccante nerazzurro non vuole dare certezze sul suo futuro a Milano, non esprimendosi neanche in percentuali come invece ha fatto il tecnico portoghese. Ma se da una parte la sua permanenza a Milano resta un punto interrogativo, dall'altra lo svedese lascia intendere che la storia col club di Moratti continuerà, commentando così le operazioni di mercato: "Milito è un ottimo giocatore- ha detto ai microfoni di Telelombardia e Telenova- i suoi gol saranno molto utili per noi". Chiusura sul suo obiettivo personale di questo finale di stagione: "Spero nel titolo di capocannoniere, ma l'importante e' stato vincere lo scudetto".