Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
07 luglio 2009

Corvino gela la Juve: "Melo? Io dico Arsenal"

print-icon
fio

Pantaleo Corvino ha dichiarato trattabile Felipe Melo ma solo per 25 milioni di euro

Il ds della Fiorentina ha dichiarato trattabile il giocatore ma solo fino a fine luglio e per il prezzo stabilito dalla clausola rescissoria, ossia per 25 milioni di euro. "Nessun incontro con la Juve, Wenger vuole parlare con me"

COMMENTA NEL FORUM DI CALCIOMERCATO

GUIDA TV: SPECIALE CALCIOMERCATO SU SKY SPORT

TUTTI I RITIRI DELLA SERIE A


Per cedere Felipe Melo la Fiorentina ribadisce che "occorrono 25 milioni di euro", come stabilito dalla clausola rescissoria del centrocampista brasiliano, e il direttore sportivo viola Pantaleo Corvino ammette che al giocatore è più vicino l'Arsenal che non la Juventus. "Non c'è una squadra che si è presentata per darmi quanto stabilito con la clausola, quindi non c'è nessun incontro previsto", ha detto Corvino. "Non ho in programma alcun incontro con la Juve. L'offerta dell'Arsenal? Arsene Wenger ora vuol parlare con me. Io non ho nessuna preclusione perché se insieme a una situazione economica ci fossero cose interessanti tecnicamente, se ne potrebbe parlare. Il nome di Ebouè è buono, la considero una valida contropartita tecnica".

Non c'è invece nessun giallo attorno all'arrivo del bianconero Marco Marchionni, non riferibile al possibile addio di Melo: "Non intendo inserire giocatori nella clausola. Se poi c'è un giocatore interessante - ha detto Corvino - se ne può parlare. E Marchionni non è mai stato offerto in questi termini. Ed esclude l'arrivo di Drenthe perché abbiamo già quattro esterni".