Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
27 ottobre 2009

Fantasia al potere. Juve-Samp è anche Diego-Cassano

print-icon
cas

Antonio Cassano col "gemello del gol" Pazzini

Il più europeo dei fenomeni brasiliani contro il più sudamericano dei fuoriclasse italiani. Il big-match della 10.a giornata si preannuncia pieno di numeri e magie. Entrambi ignorati dai loro ct, illumineranno la strada di Juve e Samp. GLI HIGHLIGHTS

GUARDA GRATIS TUTTI GLI HIGHLIGHTS

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SKY SPORT


COMMENTA NEI FORUM DI JUVE E SAMPDORIA

Il più europeo dei fenomeni brasiliani contro il più sudamericano dei fuoriclasse italiani, in una sfida allo specchio che si preannuncia piena di numeri e magie. Diego e Cassano, due che i gol li sanno fare ma che non li fanno da un po'. Esattamente dalla seconda giornata. Diego sbocciò nel campionato italiano incantando l'Olimpico giallorosso con la sua doppietta. Il piede destro di Cassano a Marassi dipinse questo capolavoro contro l'Udinese. Poi stop. Almeno nelle esultanze. Ora un desiderio comune di ritrovare quelle sensazioni smarrite.

Diego e Cassano, due a cui i compagni diranno sempre grazie. Perché comunque in questi 56 giorni - infortuni a parte - i loro assist sono valsi tanto quanto un gol. Giocargli accanto è facile. Amauri e Chiellini, Pazzini e Mannini lo sanno bene e se la godono. Diego e Cassano, due che a giugno vorrebbero arrivare fino in Sudafrica con la nazionale. Ma che per farlo devono partire da lontano, forse troppo. Ignorati, dimenticati, quasi invisibili ai loro Ct. Diego e Cassano però sono anche due che non si arrendono mai e che hanno un obiettivo comune. Illuminare la strada di Juve e Sampdoria. Per provare a tenere aperto fino alla fine un campionato che già troppo presto sembra avere trovato un padrone. E poi conquistare il Brasile e l'Italia. Diego e Cassano, semplicemente il bello del calcio. Basta la definizione più banale, a metterci il genio tanto ci penseranno loro.