Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
03 novembre 2009

Cassano, c'è posta per te. I tifosi: "Ti vogliamo bene"

print-icon
cas

Lettera dei tifosi della Sampdoria a Cassano

Dopo lo sfogo di domenica da parte di Fantantonio ("Mi fischiate? Posso anche andare via"), la tifoseria della Sampdoria cerca di ricucire lo strappo con una lettera inviata al campione

Ovazione a Bogliasco per Antonio Cassano. Ad attenderlo circa 200 tifosi sugli spalti del campo di allenamento. Questa la risposta allo sfogo dell'attaccante avvenuto domenica al termine della partita con il Bari nel corso del quale Cassano ha dichiarato di essere pronto a fare le valigie per via dei fischi ricevuti da una parte dello stadio. Il giocatore ha salutato i tifosi presenti e alcuni di loro hanno voluto consegnare direttamente al barese una lettera aperta nella quale si chiede di rimanere alla Sampdoria.

Nella lettera aperta a Cassano i tifosi blucerchiati elencano i 10 motivi per cui l'attaccante deve rimanere alla Sampdoria: "perché la tua Nazionale è la gente che ti adora - si legge - perché tu sei il nostro idolo e noi siamo il tuo popolo, perché solo qua il cielo è sempre più blucerchiato, perché per cento idioti ci sono 25.000 cuori che battono con il tuo, perché in fondo che me ne fotte a me, perché "io sto bene quando la mia gente sta bene", perché "io resto qui", perché "per me i soldi non sono tutto", perché "io sono Antonio Cassano" e perché "noi ti vogliamo tanto bene".

GUARDA TUTTI GLI HIGHLIGHTS DI SERIE A


COMMENTA NEL FORUM DELLA SAMP