Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
16 novembre 2009

Dal Pallone al Bidone, Dinho in corsa per l'Oro più sgradito

print-icon
ron

Ronaldinho bacia il Pallone d'Oro vinto nel 2005, ora il premio che si profila all'orizzonte è molto meno gratificante: il Bidone D'oro

Il prossimo 13 dicembre sarà il Bidone Day nel quale verrà eletto il giocatore del 2009 più deludente della A attraverso la trasmissione radiofonica Catersport. Tra le nomination, oltre al detentore del trofeo, Quaresma anche Dida, Tiago, Huntelaar e Melo

COMMENTA NEL FORUM DELL'INTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SKY SPORT

GUARDA GLI HIGHLIGHTS DELLA SERIE A

Sarà sicuramente uno straniero il Bidone d'oro 2009. Il 13 dicembre, il "Bidone-Day", gli ascoltatori di Catersport potranno scegliere tra questi nomi per eleggere il più deludente calciatore di Serie A: Carrizo, Dida, Felipe Melo, Huntelaar, Julio Baptista, Mancini, Poulsen, Quaresma, Ronaldinho e Tiago. Per il settimo anno lo sgradito premio organizzato dalla trasmissione di Radio2 incoronerà il peggior giocatore della serie A nell'anno solare 2009. I 'bidonabili' sono stati scelti da una super-giuria di giornalisti ed esperti, quest'anno allargata a 39 membri, con l'aggiunta di numerosi osservatori stranieri.

Le squadre più rappresentate sono Milan e Juventus con 3 giocatori ognuna: Dida, Huntelaar e Ronaldinho per i rossoneri; Tiago, Poulsen e Felipe Melo per i bianconeri. I campioni d'Italia dell'Inter portano al ballottaggio 2 nomi: quelli di Mancini e del bidone in carica Quaresma. Una nomination a testa per le squadre romane: Juan Pablo Carrizo, anche se è passato dalla Lazio al Real Saragozza, mentre Julio Baptista è l'unico a entrare in votazione tra i giallorossi.

Ricardo Quaresma è il detentore del premio e in caso di vittoria potrebbe ripetere la doppietta realizzata da Adriano nel 2006-7. Saranno ora gli ascoltatori di Catersport, il 13 dicembre, a eleggere il successore di Rivaldo (Bidone d'oro 2003), Legrottaglie (2004), Vieri (2005), Adriano (trionfatore nel 2006 e 2007) e appunto Quaresma nel 2008.