Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
27 novembre 2009

Buffon para le critiche: "I brasiliani ci faranno vincere"

print-icon
spo

Gianluigi Buffon difende i brasiliani della Juventus dopo l'opaca prestazione di Champions

Il portiere rispedisce al mittente i giudizi sulla Juventus vista in Champions e difende Amauri, Melo e Diego: "E' chiaro che i nuovi siano sul banco degli imputati, ma siamo tutti responsabili". GUARDA I GOL DELLA JUVE SU SKY.it

TUTTI I GOL DELLA CHAMPIONS DA SKY SPORT

COMMENTA NEL FORUM DELLA JUVE


GUARDA GLI HIGHLIGHTS DELLA SERIE A

"I nostri brasiliani sono campioni e ci faranno vincere qualcosa di importante". Gigi Buffon, portiere della Juventus, "para" le critiche piovute su Diego, Felipe Melo e Amauri dopo la sconfitta che i bianconeri hanno rimediato sul campo del Bordeaux nell'ultima gara di Champions League disputata mercoledì. "Quando arrivi alla Juventus cambiano tutte le aspettative, diventano enormi. E' inevitabile che i nuovi paghino dazio quando si verifica un passo falso. In realtà, i nuovi non rendono al massimo per un insieme di fattori", dice Buffon.

"Gli altri non devono sentirsi esenti da colpe, siamo tutti responsabili. Questi 3 giocatori sono grandi campioni: li voleva tutta Europa, se non tutto il mondo. Sono felicissimo di averli in squadra e sono convinto che ci faranno vincere qualcosa di importante. Da questi momenti si può uscire con la forza di un grande gruppo", aggiunge prima di rispondere alle domande sul confronto tra i giocatori e l'allenatore Ciro Ferrara. "Tutti i faccia a faccia, dall'inizio dell'anno sino ad ora, sono stati molto costruttivi. E' chiaro che poi tocca all'allenatore far funzionare l'azienda. I dialoghi sono sempre stati molto costruttivi", dice.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SKY SPORT