Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
08 dicembre 2009

Cassano, gesti alla Maradona davanti a donne e bambini

print-icon
ant

Il numero 99 blucerchiato è caduto nella trappola di un tifoso che lo ha provocato dagli spalti della tribuna dell'impianto sportivo in cui si allena la Samp. Un giorno di festa rovinato da un nuovo screzio che vede protagonista il barese

Tensione a Bogliasco dopo una lite tra Antonio Cassano ed un tifoso venuto a vedere l'allenamento della Samp. Il giocatore blucerchiato è stato subito portato via dal campo, imitato poco più tardi dalla squadra, per evitare che la situazione potesse ulteriormente degenerare.

In precedenza, c'era stato un faccia a faccia tra società e squadra durato circa un'ora e mezza, quindi l'inizio dell'allenamento in palestra per poi trasferirsi sui campi dove ad attendere la squadra c'erano circa 200 tifosi, per lo più famiglie giunte a Bogliasco per passare una giornata di relax in un giorno di festa. A quel punto è volata qualche parola di troppo di un tifoso all'indirizzo di Cassano, che ha risposto per le rime creando un clima di tensione.

Già dopo il match casalingo contro il Bari, Cassano si era rivolto ai tifosi che lo avevano "pizzicato" durante la gara, minacciando di andare via se avessero continuato a prenderlo di mira dopo un inizio di campionato scoppiettante.

GUARDA TUTTI I GOL DELLA SAMPDORIA

COMMENTA NEL FORUM DELLA SAMPDORIA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SKY SPORT