Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
22 settembre 2011

Pato, stop di un mese. Galliani: "Dobbiamo capire il perché"

print-icon
pat

Alexandre Pato esce sconsolato dal campo dopo l'infortunio rimediato nel match contro l'Udinese

L'attaccante del Milan ha riportato una distrazione muscolare al bicipite della coscia destra e dovrà stare a riposo per quattro settimane. L'ad è intervenuto sul momento della squadra: "Quando recupereremo molti giocatori torneremo a vincere"

Voglia di Serie A? Rivivi le prime giornate sfogliando l'Album

NEWS: Allegri e il paragone con Gasperini: "Io dormo tranquillo" - Milan salvato dal Faraone. La Juve spreca, cade il Napoli

Il Milan dovrà fare a meno di  Alexandre Pato per circa un mese. L'attaccante brasiliano ieri ha accusato un problema muscolare nel match pareggiato 1-1 dai rossoneri contro l'Udinese. "L'A.C. Milan comunica che gli esami strumentali ai quali è stato sottoposto questa mattina Alexandre Pato hanno evidenziato una distrazione muscolare al bicipite della coscia destra. Per il calciatore brasiliano si ipotizza una prognosi di circa 4 settimane salvo complicazioni", si legge sul sito del club.

"Milan sfortunato? Non è una questione di fortuna o sfortuna. Il problema è che ci mancano dieci giocatori infortunati. L'ambiente è sereno e siamo convinti che quando buona parte dei giocatori fermi torneranno a disposizione dell'allenatore torneremo il solito Milan". Lo ha detto l'ad del Milan, Adriano Galliani, al suo arrivo in Lega a Milano. "L'infortunio di Pato? Abbiamo già fissato una riunione tra tecnici, preparatori e staff medico per capire come mai questo ragazzo che per due anni dal 2008 non ha mai avuto infortuni muscolari in pochi mesi sia nuovamente caduto in uno stop del genere".

"Ranieri all'Inter? Non gli faccio gli auguri perché nel calcio porta male", ha concluso il dirigente rossonero.

Milan bloccato dall'Udinese. Intervieni nel forum rossonero