Somalia, bomba allo stadio: cinque morti durante una partita

Calcio
som

Almeno cinque persone hanno perso la vita in seguito all'esplosione di una bomba nello stadio di Barawe. Secondo la polizia dietro all’attacco ci sarebbero i miliziani di al-Shabab, legati ad al-Qaeda

Attentato terroristico nel Sud della Somalia, nella città portuale di Barawe, nella regione del Basso Shabelle. Una bomba, probabilmente nascosta sotto la sabbia dello stadio, è esplosa durante la partita tra Elman e Syl. Lo riferisce la polizia somala, aggiungendo che almeno altre 10 tifosi sono rimasti feriti durante l’attentato di giovedì pomeriggio e trasportati in ospedale. La polizia ha accusato i miliziani di al-Shabab legati ad al-Qaeda. I terroristi hanno rivendicato la paternità del sanguinoso attacco che poteva fare molte più vittime visto che lo stadio era molto affollato.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche