Tifoso guardalinee in Millwall-Bolton: l'assurda storia di Steve Perry

Calcio

Arrivare allo stadio per assistere al match della propria squadra del cuore e ritrovarsi guardalinee dell'incontro? È successo a un tifoso del Millwall nel match di Championship contro il Bolton

Entrare allo stadio da tifoso per assistere al match della propria squadra del cuore e uscirne a fine partita da guardalinee: davvero incredibile quanto accaduto a Steve Perry durante il match di Championship inglese tra Millwall e Bolton. Una gara 'anomala' fin dall'inizio, con l'arbitro inizialmente designato per dirigere l'incontro che si fa male nel riscaldamento. Fischietto che passa così al Quarto Uomo che però a metà del primo tempo causa infortunio è costretto a tornare al suo ruolo originario per via di un fastidio fisico rimediato durante il match. Il ruolo di direttore di gara viene così assunto da un guardalinee, che però a sua volta lascia la sua posizione scoperta. Ed è proprio in quel momento che inizia l'incredibile storia che ha come protagonista Steve Perry, grandissimo tifoso del Millwall presente allo stadio per sostenere la propria squadra ma anche arbitro di prima divisione del sud-est inglese. Invocato a gran voce dai tifosi presenti allo stadio, Parry – inizialmente Quarto Uomo dell'incontro – diventa guardalinee permettendo così il regolare svolgimento del match.

Perry, guardalinee… tifoso del Millwall

Una situazione davvero incredibile, ma non del tutto 'completa'. Perché Perry, nonostante il ruolo, non è riuscito a nascondere il suo amore per la propria squadra esultando dopo una doppia grande parata del portiere del Millwall. A commentare l'accaduto a fine gara è l'allenatore del Bolton (1-1 il risultato della gara) al Sun: "È stata davvero una situazione caotica. Il primo arbitro si è fatto male durante il riscaldamento così un tifoso del Millwall è diventato il quarto uomo. Poi all'improvviso lo stesso tifoso è diventato il guardalinee. Dio solo sa cosa sarebbe successo con un altro infortunio. Quando ha esultato per la parata del portiere del Millwall noi abbiamo detto 'ehi amico, dovresti essere imparziale', ma poi si è comportato correttamente", ha concluso.

I più letti di calcio