Flamengo Al Hilal 3-1: Bruno Henrique trascina i brasiliani in finale

Calcio
©Getty

Un gol e a un'autorete procurata per il talento brasiliano, così il Fla completa la rimonta contro la squadra di Giovinco. A segno anche De Arrascaeta e Al Dawsari. Ora per Gabigol e compagni ci sarà la vincente tra Liverpool e Monterrey

È il Flamengo di Gabigol, la prima finalista del mondiale per club 2019. Al Khalifa International Stadium di Doha, i sauditi dell'Al Hilal si inchinano per 3-1 dopo aver accarezzato l'impresa nel primo tempo. La squadra di Jorge Jesus è uscita però alla distanza: protagonista della serata, Bruno Henrique.

La partita

Giovinco e compagni sorprendono subito i campioni del Brasile: Gomis spreca da due passi in avvio, poi il vantaggio arriva al 15' grazie a una bella combinazione sulla destra chiusa da Al Dawsari. Flamengo poco brillante, meglio nella ripresa: De Arrascaeta capitalizza subito una ripartenza perfetta, l'Al Hilal perde terreno ma tiene. Fino al 78', quando Bruno Henrique buca la difesa saudita insaccando di testa il traversone di Rafinha. È il magic moment del numero 27, che cinque minuti più tardi spinge sull'acceleratore, crossa dal fondo e trova la deviazione di Albulayhi nella propria porta. Uno-due micidiale, l'Al Hilal non si rialza più, perde la testa con Carrillo (rosso diretto per fallaccio su De Arrascaeta) e il Flamengo vola così in finale del mondiale.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche