Jorge Mendes a Sky: "Ronaldo il migliore della storia. Joao Felix può diventare come lui"

Calcio

Il procuratore portoghese elogia il giocatore della Juventus: "È diverso da tutti gli altri, può giocare fino a 50 anni". Su Joao Felix: "Sa come diventare un campione. Insieme a CR7 possono vincere un Mondiale"

La sua formazione personale di giocatori potrebbe competere alla pari delle formazioni in testa dei campionati europei. Ai Globe Soccer Awards di Dubai, sono stati ben due i giocatori premiati della squadra di Jorge Mendes per la stagione passata: Cristiano Ronaldo ha ottenuto il sesto premio della sua carriera come miglior calciatore, mentre Joao Felix è stato nominato il miglior giovane del 2019: "Cristiano Ronaldo per me è sempre è il migliore della storia, è un giocatore completamente diverso è di un'altra galassia. Lui è di un'altra specie", ha detto il procuratore portoghese a Sky Sport. "Il prossimo anno farà trentacinque anni e potrà giocare fin quando vuole. Non c’è nessuno che abbia fatto quello che ha fatto lui da trentenne. Questo è molto importante per i giovani. Lui vuole vincere con la Juventus. Ha fatto 9 gol in Italia, dove è più difficile di far gol in altri campionati. Non si può paragonare con nessun altro", ha detto Jorge Mendes.

"Joao Felix sa come diventare un campione"

Poi il procuratore portoghese ha parlato del calciatore dell'Atletico Madrid: "Joao Felix in questo momento è il miglior giovane del mondo. Il professore è Ronaldo, ma lui deve avere l'ambizione e la determinazione. È un giocatore che sa quello che deve fare per diventare un campione". Infine sulla possibilità un giorno di vederli insieme in un club: "Se Cristiano Ronaldo decide di giocare altri 5 o 6 anni può succedere. Ma dovessero giocare insieme il miglior giocatore della storia, con il miglior giovane la squadra può anche andare a vincere anche il Mondiale" ha concluso scherzando Jorge Mendes.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche