Il Floriana di Riccardo Gaucci è campione di Malta: non accadeva dal 1993

Calcio

Il club di proprietà di Riccardo Gaucci ha conquistato il titolo nazionale, dopo che la federcalcio maltese ha sancito la fine dei campionati per l'emergenza coronavirus. Potrà disputare quindi i preliminari di Champions League. Gaucci: "Dedicato a mio padre Luciano"

CORONAVIRUS, GLI AGGIORNAMENTI

Il Floriana di Riccardo Gaucci può festeggiare il ritorno alla vittoria del titolo di campione di Malta dopo quasi 30 anni. La federcalcio locale infatti ha decretato ufficialmente la fine delle competizioni precedentemente sospese a causa della pandemia di Covid-19. "Le squadre al primo posto nel momento in cui le competizioni sono state sospese ... sono dichiarate vincitrici dei rispettivi campionati" si legge nella nota diramata dalla MFA. Al tempo stesso, il Floriana avrà diritto a partecipare alla Champions League, partendo dai preliminari. Al momento dell’interruzione dei campionati, la squadra allenata da Vincenzo Potenza era prima con tre punti di vantaggio sul Valletta secondo a sei giornate dalla fine. "Questo titolo è dei tifosi del Floriana ed è dedicato a mio padre Luciano", è stato il commento di Gaucci riportato dall’Ansa.

L'ultimo 'scudetto' nel 1993

L’impresa assume un significato ancora più importante perché il Floriana non vinceva il campionato dal 1993. Il club infatti ha dominato la scena negli anni Venti e Cinquanta, oltre al decennio tra il 1967 e il 1977, ma è rimasto lontano dal vertice in epoca recente, non riuscendo mai ad andare oltre il 5° posto nelle ultime otto stagioni. Gaucci ha cambiato cinque allenatori in altrettanti anni e Potenza si è rivelato quello giusto. Il Floriana ora vanta 26 titoli nazionali nella propria bacheca.

Floriana Riccardo Gaucci
Riccardo Gaucci ha dedicato il titolo al papà Luciano

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche