Costa Rica, Jonathan McDonald cambia nome: sulla maglia diventa "Burger King"

Calcio
Foto da Twitter

Curiosità per l'Alajuelense, club del massimo campionato costaricano. Un cambio di nome dettato da un motivo facilmente intuibile…

CORONAVIRUS, TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

Alajuelense contro Deportivo Saprissa. In Costa Rica non è un match qualsiasi: sono le due squadre che hanno vinto più titoli nella storia della nazione e sono rispettivamente seconda e prima forza nella stagione attuale. Ecco perché in patria il match è soprannominato Clásico, ma da oggi la sfida sarà ricordata anche per un altro motivo. Protagonista di quella che - senza troppi dubbi - è una trovata di marketing, è stato l'attaccante classe 1987 Jonathan McDonald, uno dei maggiori bomber del club e - come fa sapere Olé - secondo marcatore di sempre della più accesa rivalità in Costa Rica. La stranezza? Nell'ultima partita non è sceso in campo col suo cognome scritto sulla maglietta, bensì… "Burger King". Facile immagine il motivo della trovata ma, se ce ne fosse bisogno, interviene TyC Sports a confermarlo: Burger King è infatti uno degli sponsor del club. Evidentemente talmente tanto influente da cambiare il cognome dell'attaccante, sostituendo l'altrettanto ben nota catena di fast food. McDonald, inteso come Jonathan, ha giocato diciotto minuti senza trovare la via del gol. E il match si è chiuso sul 2-2.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.