Osvaldo, al Banfield è già finita: "Non fa più parte della rosa"

ARGENTINA

Il vicepresidente del club, Oscar Tucker, ha annunciato l’esclusione dell'ex Roma e Juve all'emittente argentina Info Region: "Ha parlato con l’allenatore e gli ha dato delle spiegazioni, ma non si allena da settimane e così è molto difficile che resti"
CALCIOMERCATO, TUTTE LE TRATTATIVE LIVE

L’avventura di Pablo Daniel Osvaldo al Banfield sembra già giunta al capolinea. L’attaccante era tornato a giocare lo scorso gennaio dopo quattro anni di inattività, ma durante l’ultimo mese è diventato irreperibile e il club argentino è pronto a separarsi da lui. L’ha spiegato il vicepresidente Oscar Tucker, all’emittente Info Region: "Aveva cominciato a partecipare alle sessioni di allenamento via Zoom, ma per qualche motivo non l'ha fatto più per alcune settimane. Non fa più parte della rosa. Abbiamo avuto la possibilità di prolungare il contratto ma non è mai stato fatto: così è difficile continuare. Abbiamo sempre avuto un dialogo costante con il giocatore e con lo staff tecnico. Ha dato delle spiegazioni a Sanguinetti (l'allenatore, ndr) ma è difficile che resti".

Dal calcio alla musica

vedi anche

Da Bendtner a Lemina: le meteore campioni d'Italia

Osvaldo aveva annunciato il ritiro nel 2016, per dedicarsi alla musica. Precisamente a un gruppo che aveva fondato, Barrio Viejo. Poi nel 2019 ha partecipato allo show "Ballando con le stelle", dove si è classificato terzo. Quindi, sette mesi fa ha deciso di tornare in campo. Ha fatto in tempo a giocare 61 minuti complessivi con il Banfield distribuiti in due presenze. Ora, però, sembra che tra lui e il club biancoverde sia già finita. E la domanda sorge spontanea: che farà adesso Osvaldo?

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche