Coronavirus in Italia: il bollettino dei contagi, i dati e le news di oggi

live coronavirus

Nelle ultime 24 ore in Italia registrati 2.578 nuovi casi di coronavirus, che portano il totale da inizio emergenza a 325.329. I decessi sono stati 18, con il totale delle vittime nel Paese che sale a 35.986. I ricoverati in terapia intensiva sono 303, 6 in più rispetto a ieri. Gli attualmente positivi sono 57.429. Il totale di dimessi e guariti sale a 231.914

CAOS JUVE-NAPOLI, TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

1 nuovo post

Coronavirus, le notizie principali di domenica 4 ottobre

  • Ministero Salute: in Italia 2.578 nuovi casi e 18 decessi
  • Speranza su Juve-Napoli: "Per norme Cts campionato può andare avanti. No a migliaia di persone allo stadio"
  • Trump: "Sto meglio". I medici: "Non è ancora fuori pericolo"
  • Papa Francesco: "Covid non è castigo divino"
  • Conte: "Covid non sconfitto, non disperdere sacrifici"
- di Redazione SkySport24

Juve-Napoli, cosa accade ora?

Di pochi istanti fa una nota stampa del Ministro dello Sport Spadafora. LE ULTIME NOTIZIE LIVE
- di Redazione SkySport24

Coronavirus: chiude comune San Benedetto del Tronto per un positivo

L’amministrazione comunale di San Benedetto del Tronto ha comunicato di Un dipendente del Comune di San Benedetto del Tronto (Ascoli Piceno) è risultato positivo al coronavirus. Pertanto, fa sapere l'amministrazione comunale, "come previsto dal protocollo di sicurezza dell'Ente, domani, 5 ottobre, il "municipio di viale De Gasperi rimarrà chiuso per consentire al personale di una ditta specializzata di sanificare i locali". 
 

- di Redazione SkySport24

Lazio, D’Amico: “Più mascherine e meno feste” 

Fornendo i dati relativi all’epidemia nelle ultime 24 ore, l’assessore alla sanità della Regione Lazio Alessio D’Amato: “I dati ci confermano che non bisogna abbassare l’attenzione. Più mascherine e meno feste” 
 
- di Redazione SkySport24

Coronavirus nel Lazio: 244 casi. A Latina verso mini lockdown

Su quasi 12 mila tamponi processati nella giornata di domenica, nel Lazio sono stati registrati 244 casi: di questi 91 a Roma, 6 i decessi. Secondo quanto riferisce l’Ansa si è verificata una impennata dei casi nella Asl di Latina dove, a seguito delle indagini epidemiologiche verranno studiate eventuali ulteriori misure. Si dovrebbe andare verso dei mini lockdown mirati per spegnere diversi focolai che hanno portato a 73 contagi in 20 comuni diversi. 
 

- di Redazione SkySport24

Usa, il presidente Trump continua a migliorare

Secondo bollettino medico sulle condizioni del presidente degli Stati Uniti Donald Trump. “Continua a migliorare – ha detto il medico della Casa Bianca Sean Conley in una conferenza stampa. Potrebbe uscire dall'ospedale lunedì”
 

- di Redazione SkySport24

Coronavirus in Sicilia: 85 nuovi positivi, due donne morte

Nelle ultime 24 ore sono 85 i nuovi positivi registrati in Sicilia. Salgono a 3.247 gli attuali positivi e passano a 353 i ricoverati in ospedale. Di questi 24 si trovano in terapia intensiva, mentre diventano 324 i ricoveri in regime ordinario. Le persone in regime di isolamento domiciliare sono invece 2.894. I tamponi eseguiti sono stati, però, solo 3.498. Due nuove vittime portano il totale a 319, Le vittime sono una donna di Trapani di 95 anni e una di Catania di 80. I guariti nelle ultime ore sono 7. Per quanto riguarda la distribuzione territoriale, 3 i nuovi positivi ad Agrigento, 3 a Caltanissetta, 32 a Catania, 1 a Enna, 33 a Palermo, 6 a Ragusa, 3 a Siracusa, 1 a Trapani. 
 
- di Redazione SkySport24

Coronavirus in Piemonte, 173 positivi in più, un decesso

Secondo l’Unità di crisi della Regione Piemonte sono 173 i nuovi contagi da coronavirus nelle ultime 24 ore (su 5.004 nuovi tamponi). Nella giornata di sabato l’incremento era stato di 279, a fronte dell'esito di 6570 tamponi. Il bollettino quotidiano riporta anche un decesso, un ricoverato in più (in totale ora 13) nei reparti di terapia intensiva, due negli altri reparti (216). I nuovi guariti sono 86, le persone in isolamento domiciliare 3141. Il totale dei tamponi diagnostici effettuati dall'inizio della pandemia sale a 744.159, di cui 410.291 risultati negativi. 
 

- di Redazione SkySport24

Coronavirus: 57.429 attualmente positivi, 53.839 in isolamento in casa

Sono 57.429 gli attualmente positivi al Covid-19 in Italia, 1.863 più di sabato. Prosegue, anche se lievemente, la crescita dei pazienti ospedalizzati: nelle terapie intensive ci sono oggi 303 persone, sei in più nelle ultime 24 ore. Nei reparti ordinari sono curati 3.287 pazienti, rispetto a ieri 82 in più. Cresce ulteriormente anche il numero di pazienti in isolamento domiciliare, con 1.775 persone in più: in tutto 53.839. Il totale dei dimessi e dei guariti sale invece a 231.914 con un incremento di 697 in un giorno. E' quanto emerge dai dati del ministero della Salute.
 
- di Redazione SkySport24

Nuovi positivi, i dati regione per regione

Lombardia: 314

Piemonte: 173

Emilia-Romagna: 179

Veneto: 261

Lazio: 244

Toscana: 188

Campania: 412

Liguria: 121

Puglia: 151

Marche: 59

Sicilia: 85

P.A. Trento: 34

Friuli Venezia Giulia: 50

Abruzzo: 37

Sardegna: 111

P.A. Bolzano: 32

Umbria: 72

Calabria: 19

Valle d'Aosta: 7

Basilicata: 14

Molise: 15

- di Redazione SkySport24

Ministero Salute: 2.578 nuovi casi e 18 decessi

Nelle ultime 24 ore in Italia registrati 2.578 nuovi casi di coronavirus, che portano il totale da inizio emergenza a 325.329. I decessi sono stati 18, con il totale delle vittime nel Paese che sale a 35.986. I ricoverati in terapia intensiva sono 303, 6 in più rispetto a ieri. Gli attualmente positivi sono 57.429. Il totale di dimessi e guariti sale a 231.914.
- di Redazione SkySport24

Lombardia: 314 nuovi casi e 2 decessi

Nelle ultime 24 ore in Lombardia registrati 314 nuovi casi di coronavirus su 14.795 tamponi effettuati. I decessi sono stati 2, con il totale delle vittime in regione che sale a 16.971. I ricoverati in terapia intensiva sono 39, più 3 rispetto a ieri.
- di Redazione SkySport24

Lega Serie A: “Juventus-Napoli si può giocare”

In una nota la Lega di Serie A ha fatto sapere che in base alle norme vigenti – dal suo punto di vista – non ci sono elementi per non giocare la partita tra Juventus e Napoli. “Il protocollo prevede regole certe e non derogabili, che consentono la disputa delle partite di campionato pur in caso di positività, schierando i calciatori risultati negativi agli esami effettuati e refertati nei tempi previsti dalle autorità sanitarie”, scrive la Lega. I DETTAGLI
- di Redazione SkySport24

Speranza: "Si valuta se mascherine all'aperto"

L'obbligo di indossare la mascherina all'aperto in tutta Italia "è una delle ipotesi che stiamo valutando. Ci sarà un passaggio parlamentare martedì e il governo farà le sue scelte solo dopo il passaggio parlamentare", lo ha detto il ministro della Salute Roberto Speranza.
- di Redazione SkySport24

Toscana: 188 nuovi casi e nessun decesso

In Toscana sono 15.579 i casi di positività al coronavirus Covid-19, 188 in piu' rispetto a ieri. Gli attualmente positivi sono oggi 3.962, più 4,5% rispetto a ieri. I ricoverati sono 125 (2 in più rispetto a ieri), di cui 26 in terapia intensiva (2 in più). Oggi non si registrano nuovi decessi.
- di Redazione SkySport24

Speranza: "No a migliaia di persone allo stadio"

"Sono contrario alle proposte di aprire gli stadi a migliaia di persone, questo esporrebbe le persone a un rischio vero. Se dobbiamo correre un rischio perché le scuole riaprono sono d'accordo, ma se dobbiamo correrlo per portare decine di migliaia di persone allo stadio sono contrario. E' un rischio che non possiamo permetterci" Lo ha detto il ministro della Salute. Roberto Speranza.

- di Redazione SkySport24

Speranza: “Per norme Cts campionato può andare avanti”

"Il Cts in tutta sicurezza ha disposto delle norme che consentono al campionato di andare avanti". Lo ha detto il ministro della Salute Roberto Speranza rispondendo alla domanda su un eventuale stop al campionato di calcio.
- di Redazione SkySport24

Speranza: “Juve-Napoli? Priorità salute persone”

"Penso che in questo Paese stiamo parlando troppo di calcio e troppo poco di scuola, La priorità deve essere altra. Lo dico persino da tifoso. Attenzione a dare le priorità, che non possono essere il calcio o gli stadi. La priorità è la salute delle persone". Lo ha detto il ministro della Salute Roberto Speranza.
- di Redazione SkySport24

Speranza: “Serve unità per vincere la sfida”

“Dobbiamo essere uniti" per vincere la sfida posta dalla situazione dell'epidemia di Covid in Italia. Lo ha detto il ministro della Salute, Roberto Speranza. "La battaglia non è conclusa", ha detto ancora rilevando che l'Italia ha un vantaggio rispetto ad altri Paesi. "Ora siamo in una fase di crescita dell'epidemia" e "dobbiamo ricostruire lo spirito unitario che ci ha guidato nei mesi più difficili", ha detto il ministro.
- di Redazione SkySport24

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche