Coronavirus in Italia: il bollettino dei contagi, i dati e le news di oggi

live coronavirus
©LaPresse

Sono 12.030 nuovi contagi in Italia su 103.584 tamponi processati e 491 decessi nelle ultime 24 ore secondo i dati forniti dal Ministero della Salute. La percentuale dei positivi sale all'11.6%

CORONAVIRUS, DATI E NEWS DI VENERDI' 18 DICEMBRE

1 nuovo post

Coronavirus, le notizie principali di lunedì 14 dicembre

- di Redazione SkySport24

Brasile, 25 mila casi e 433 morti

In Brasile nelle ultime 24 ore sono stati registrati altri 25.193 casi di coronavirus e 433 morti. Lo ha riferito il ministero della Salute. In totale i contagi finora sono stati 6.927.145 con 181.835 decessi.
- di Redazione SkySport24

Spadafora sulle palestre: "Al lavoro per riapertura a gennaio"

“Non vogliamo dare illusioni - ha detto il Ministro dello Sport Vincenzo Spadafora al convegno dell’Acli sulla Rete delle donne - ma già da diversi giorni stiamo lavorando per provare a pensare a una riapertura eventuale a gennaio di palestre e centri sportivi. Ma questo non significa che possiamo dire che dal 7 gennaio riapriranno sicuramente".
- di Redazione SkySport24

Gran Bretagna, 20.263 casi e 232 morti

Nel Regno Unito nelle ultime 24 ore sono stati registrati altri 20.263 casi di coronavirus, portando il totale dei contagi nell'ultima settimana a 131.708, in aumento del 21,6% rispetto ai sette giorni precedenti. Quanto ai decessi, il bilancio giornaliero è aumentato di 232 unità a 2.984 sulla settimana.
- di Redazione SkySport24

Sicilia, 32 morti e 914 casi

E' di 32 morti il bilancio degli ultimi decessi da coronavirus in Sicilia. I nuovi contagi sono stati 914, per un totale di 35.841 attuali positivi. I tamponi sono stati 7.091. Le teraie intensibe son in tutto 189. 
- di Redazione SkySport24

Usa, superata quota 300mila morti

Gli Stati Uniti raggiungono quota 300.000 morti per Covid-19. E' quanto emerge di calcoli di Nbc.
- di Redazione SkySport24

Speranza: "Dobbiamo resistere, in attesa del vaccino"

Il ministro della Salute, Roberto Speranza, al Tg3: "A fine dicembre verrà autorizzata una sola azienda farmaceutica e speriamo che nel giro di poco tempo possano arrivare le autorizzazioni anche per le altre. Quindi c'è bisogno ancora di resistere e le misure, nel frattempo che arrivi il vaccino per tutti, sono l'unica strada per provare a contenere davvero il contagio".
- di Redazione SkySport24

Speranza: "Il vaccino non arriverà subito per tutti"

Il ministro della Salute, Roberto Speranza, al Tg3: "Gennaio sarà il mese in cui apriremo le vaccinazioni anticovid in tutti i Paesi europei e l'Italia sta chiedendo un giorno solo per partire in tutti i Paesi Ue, sarebbe il segnale giusto, però dobbiamo dirci la verità: il vaccino non arriverà subito per tutti e quindi bisognerà scegliere alcune categorie, e poi ci vorrà un po' di tempo per poter avere le dosi necessarie per tutti".

- di Redazione SkySport24

Speranza: "Nuove misure per scongiurare ipotetica terza ondata"

Il ministro della Salute, Roberto Speranza, al Tg3: "Il Cts si sta riunendo su richiesta del governo per valutare la situazione ed eventuali nuove misure. La mia opinione è chiara: queste misure ci possono aiutare nelle settimane delle vacanze di Natale a evitare che arrivi una terza ondata e una recrudescenza. Stiamo ragionando sulle 2 settimane delle vacanze, è il periodo più complicato. Ascolteremo con grande attenzione i nostri scienziati e l'auspicio è che nel giro di poco tempo si possano assumere ulteriori misure in grado di scongiurare un'ipotetica terza ondata".

- di Redazione SkySport24

Inghilterra, da mercoledì oltre 34 mln in zona rossa

Da mercoledì saliranno a oltre 34 milioni gli abitanti dell'Inghilterra sottoposti alle restrizioni da semi lockodwn della zona rossa, vale a dire oltre 11 milioni più di oggi, mentre circa 21,5 milioni resteranno al livello di allerta arancione e solo 713.000 (poco più dell'11% del totale) si manterranno in allerta gialla, con un livello di precauzioni relativamente limitato.
- di Redazione SkySport24

Hancock: "Allerta rossa Londra perché trend non buono"

Matt Hancock, ministro della Sanità del governo britannico di Boris Johnson, ha rimarcato che il ritorno di Londra al livello di allerta rossa sulla diffusione del Covid è frutto di una tendenza "non buona" del tasso d'infezione nell'ultima settimana, dopo la fine del lockdown nazionale bis in Inghilterra, con una media tornata a crescere a oltre 18.000 casi e ai 420 morti al giorno.
- di Redazione SkySport24

Speranza: "Numeri significativi, basta poco a tornare indietro"

Il ministro della Salute, Roberto Speranza, al Tg3: "Sono numeri ancora molto significativi, è vero che nelle ultime settimane c'è stata una lieve flessione per le misure adottate ma la battaglia non è vinta e ci vuole ancora tantissima cautela. Ci vuole poco a tornare indietro e vanificare gli sforzi delle ultime settimane".

- di Redazione SkySport24

Perù propone a Prosur creazione fondo accesso vaccino

Il presidente del Perù Francisco Sagasti ha proposto ai paesi membri del Forum per il progresso dell'America del Sud (Prosur) la creazione di un fondo multilaterale per sostenere gli sforzi dei paesi nei loro negoziati per l'accesso al vaccino per Covid-19. Questa iniziativa è stata ripresa da Cile e da Colombia. "Credo che un fondo multilaterale promosso da Prosur, in cui coinvolgiamo le Nazioni Unite e le organizzazioni finanziarie internazionali, potrebbe aiutare, in larga misura, a superare le difficoltà di accesso che abbiamo ad alcuni vaccini, oltre che a servire in futuro per eventuali compensazioni in caso di effetti negativi", ha precisato il presidente peruviano, citato dall'agenzia Andina.

- di Redazione SkySport24

Brasile, ritardano risultati test del vaccino cinese

Il governo di San Paolo, in Brasile, ha rinviato la presentazione alle autorità locali degli studi sul vaccino cinese Coronavac, in attesa del parere dell'agenzia di regolamentazione dei farmaci del Paese asiatico. Il governatore di San Paolo, Joao Doria, ha annunciato la sospensione della presentazione che avrebbe dovuto svolgersi domani davanti all'Agenzia nazionale di sorveglianza sanitaria (Anvisa), con i risultati dei test effettuati con il Coronavac su circa 10mila volontari.

- di Redazione SkySport24

Francia, nuovi casi in calo ma aumentano ricoveri e morti

In Francia aumentano i ricoveri e i morti per Covid, mentre il numero dei nuovi casi (3.063) è drasticamente più basso rispetto a ieri, come è solito accadere il lunedì dal momento che si eseguono meno tamponi la domenica. I decessi nelle ultime 24 ore sono stati 371 per 58.852 complessivi, in rialzo rispetto ai 150 registrati ieri. Dall'inizio dell'epidemia di coronavirus, i contagi finora sono stati 2.379.915, ponendo la Francia al quinto posto al mondo.
- di Redazione SkySport24

Battiston: "Indice Rt torna a salire a 0,89"

L'indice di contagio Rt è tornato a salire in Italia a 0,89, mentre due giorni fa era 0,82 e ieri 0,85: è quanto risulta dai calcoli del fisico Roberto Battiston, dell'Università di Trento, basati su una tecnica simile a quella alla base delle analisi condotte dall'Istituto Superiore di Sanità (Iss). "Oggi - ha detto Battiston all'ANSA - mi sarei aspettato una discesa dell'indice Rt, invece è a 0.89. Significa che ci troviamo in un fase delicata, che richiede la massima attenzione prima della riapertura delle scuole.

- di Redazione SkySport24

Olanda, scatta un lockdown di 5 settimane

Come annunciato dal premier Mark Rutte, in Olanda scatta un lockdown di cinque settimane per arginare il coronavirus.
- di Redazione SkySport24

Turchia, nuovo record: 229 vittime

Secondo il bollettino del ministero della Salute di Ankara, un nuovo record di 229 vittime è stato registrato nelle ultime 24 ore, mentre i decessi totali salgono a 16.646. I nuovi casi sono 29.617, di cui 5.064 con sintomi, su 204.289 test effettuati. I contagi totali crescono a 1.866.345. I pazienti in gravi condizioni aumentano a 5.980, i guariti salgono di 28.164 e diventano in tutto 1.631.944.
- di Redazione SkySport24

Turchia, lockdown di 4 giorni a Capodanno

La Turchia imporrà un lockdown nazionale di 4 giorni per le festività di Capodanno, dalle 21 del 31 dicembre fino alle 5 del mattino del 4 gennaio: lo ha annunciato il presidente Recep Tayyip Erdogan.

- di Redazione SkySport24

Trentino: 14 decessi, aumentano terapie intensive

Nelle ultime 24 ore sono stati 14 (6 in ospedale e gli altri in Rsa); i nuovi positivi su 839 tamponi molecolari sono 114, quelli da tamponi antigenici sono 27. In aumento i ricoverati in terapia intensiva che passano da 48 a 53. Gli attuali ricoverati sono 466.

- di Redazione SkySport24

 

 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.