Boca Juniors campione d'Argentina nel segno di Maradona. E Tevez rimanda il ritiro

argentina
boca_twitter

Gli Xeneizes superano il Banfield ai rigori e si aggiudicano il 48° titolo argentino della loro storia, il 70° trofeo in bacheca. Nei festeggiamenti immancabile il ricordo del Pibe de Oro, mentre Tevez a fine gara annuncia che continuerà ancora a giocare

"Boca campeón 70". Celebra così sui propri profili social il successo nel campionato argentino il Boca Juniors, un trionfo arrivato dopo 120 interminabili minuti (1-1) e i calci di rigore necessari per avere la meglio sul Banfield: un successo speciale per gli Xeneizes, che conquistano così il 70° trofeo della loro storia vincendo il 48° titolo nazionale. Una trionfo arrivato pochi giorni dopo la grande delusione per l’eliminazione contro il Santos nella semifinale di Copa Libertadores, una ferita che oggi fa un po’ meno male. Un festa nel ricordo di Diego Armando Maradona, a cui è stato intitolato il campionato argentino: "Diego per sempre, forza Napoli. Diego eterno", il tweet del Boca in risposta a quello del Napoli che ha voluto sottolineare la felicità che avrebbe avuto il Pibe de Oro nel vedere trionfare la squadra dove ha giocato e per la quale era tifosissimo.

Tevez rimanda il ritiro

vedi anche

Maglia Boca 1981, Tevez omaggia così Maradona

Trionfo in campionato e l’annuncio di Carlos Tevez, che nonostante i 37 anni (li compirà il 5 febbraio) allontana il ritiro preventivato da molti alla vigilia, annunciando che proseguirà ancora a giocare con il Boca per provare a conquistare nuovamente la Libertadores. "Ci proverò ancora, non intendo mollare", ha affermato l’ex attaccante della Juventus. Autore del primo calcio di rigore realizzato dal Boca, l’ultimo invece – quello che ha dato il via alla festa – è stato calciato da Julio Buffarini. Emozioni dal dischetto, quelle che sono mancate invece nel 120 minuti (supplementari inclusi) di partita che si è disputata allo stadio Bicentenario di San Juan: prima il vantaggio di Cardona al 63’, poi il pari Banfield arrivato al quinto minuto di recupero, con il Boca in 10 per l’espulsione di Mas all’87.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.