Crespo nuovo allenatore del San Paolo: c'è la firma con il club brasiliano

Calcio

L’ex attaccante di Parma, Lazio, Inter, Milan e Genoa prende il posto dell'esonerato Fernando Diniz. Rileva una squadra quarta in classifica. A fine gennaio ha guidato gli argentini del Defensa y Justicia alla vittoria della Copa Sudamericana

IL SOGNO RESTA ALLENARE IN A: CRESPO A SKY

Nuova avventura in panchina per Hernan Crespo. L’ex attaccante di Parma, Lazio, Inter, Milan e Genoa è il nuovo allenatore del San Paolo, formazione brasiliana dove prenderà il posto di Fernando Diniz. La trattativa era in piedi da giorni e nella giornata di venerdì, formalizzati gli ultimi dettagli, è arrivato l'annuncio ufficiale. Crespo ha firmato un contratto fino al termine della stagione 2022, che in Brasile coincide con la chiusura dell’anno solare, e sarà affiancato da uno staff formato da cinque membri: si tratta del suo vice Juan Branda, del preparatore dei portieri Gustavo Nepote, dei preparatori Alejandro Kohan e Gustavo Satto e dell'analista Tobías Kohan. A spiegare la scelta di affidare la panchina a Crespo è stato il presidente del San Paolo, Julio Casares: "Dopo una valutazione mirata abbiamo capito che si adatta perfettamente a ciò che vogliamo per il nostro club - le sue parole - ha una storia vincente, è stato un grande calciatore e oggi è un allenatore molto promettente. Ha una mentalità vincente, come da nostro dna".

Dalla Copa Sudamericana ai modelli Ancelotti e Mou

approfondimento

Al centro dell'attacco del Parma ora c'è Pellé

Al San Paolo Crespo arriva dopo l'esperienza alla guida del Defensa y Justicia in Argentina, dove ha vinto negli scorsi giorni il suo primo titolo da allenatore con la conquista della Copa Sudamericana, equivalente continentale dell’Europa League. Arriva alla guida di una squadra che dopo un'ottima prima parte di stagione, con tanto di primo posto, ha vissuto un periodo di difficoltà con tre punti nelle ultime sette partite, fino a scivolare in quarta posizione a -7 dalla capolista Internacional quando al termine della stagione mancano quattro giornate. Prima della scelta di Crespo, il San Paolo aveva sondato altre piste come il portoghese Pedro Martins e lo spagnolo Miguel Angel Ramirez. Non c'è ancora una data per l'esordio in panchina di Crespo e domenica, nella partita del Brasilerao contro il Gremio, la squadra sarà guidata dall'allenatore ad interim Marco Vizolli. Crespo, che in Italia aveva guidato dalla panchina lo stesso Parma e il Modena, partirà anche in Brasile dai suoi principi: nessun modulo base, anche se spesso ha usato la difesa a 4, tanta intensità, aggressività e gioco rasoterra. Con tre modelli come Ancelotti, Mourinho e Bielsa, spesso menzionati dal 45enne argentino, e un monito, spesso ribadito nelle interviste: "La mia squadra deve essere padrona del campo".  

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche