Chapecoense, l'ex Reggina Mozart è il nuovo allenatore

Calcio
Foto (Twitter ChapecoenseReal) Albari Rosa / Foto digitale / Tribuna do Paraná
mozart_twitter

L'ex centrocampista oggi 41enne, che in Italia ha giocato con Reggina e Livorno, allenerà i brasiliani della Chapecoense: ufficiale l'accordo fino al 31 dicembre 2021

In Italia in molti lo ricordano da calciatore con addosso la maglia della Reggina (ha giocato anche con il Livorno, anche se i suoi anni migliori li ha vissuti a Reggio Calabria ai tempi della Serie A), ma ormai da quasi un anno Mozart di professione fa l’allenatore. L'ex centrocampista ha allenato per una gara il Coritiba ad agosto 2020, poi il CSA (Serie B) da settembre 2020 ad aprile 2021, ora una nuova avventura sempre in Brasile ma questa volta alla guida della Chapecoense, club di Serie A – noto purtroppo a tutti per la tragedia aerea del 2016 nella quale persero la vita 71 persone –  a cui so è legato fino al 31 dicembre 2021, mese di chiusura del campionato che inizierà il prossimo 30 maggio.

Contratto fino a dicembre 2021

approfondimento

Amarcord Reggina: i big che hanno fatto la storia

"La Chapecoense ha ufficializzato l'assunzione del nuovo allenatore della Prima squadra professionistica: si tratta di Mozart, 41 anni, che firmerà un contratto con il club fino alla fine della stagione 2021.  Come allenatore, le sue ultime esperienze sono state al Coritiba e, più recentemente, al CSA. Nella squadra di Alagoas ha vissuto un’ottima stagione conquistando 21 vittorie, 17 pareggi e solo otto sconfitte in 46 partite, numeri che sono valsi a Mozart il riconoscimento come uno degli allenatori rivelazione della Serie B 2020", si legge nel comunicato diramato dal club brasiliano.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport