Futsal, Serie A maschile 5^ giornata: il Petrarca Padova fa 5 su 5

calcio a 5

E' la Syn-Bios Petrarca Padova l'unica capolista a punteggio pieno della regular season della Serie A, già a +4 sull’Italservice Pesaro

Cinque su cinque Syn-Bios Petrarca. I patavini superano anche lo scoglio Todis Lido di Ostia (3-2), centrano la quinta vittoria consecutiva e guadagnano due punti sulle inseguitrici, complice il secondo pari di fila dell'Italservice Pesaro sorpreso da un ottimo Vitulano Drugstore Manfredonia. Di Boaventura il gol che vale il primo storico punto in Serie A dei sipontini.

Impattano le terze della classe, Feldi Eboli e Sandro Abate: le volpi si fanno riprendere sul 3-3 nel derby con il Real San Giuseppe, 1-1 per gli avellinesi nella tana dell'Opificio 4.0 CMB Matera. 3-3 è anche lo score finale del quarto ed ultimo “x” di giornata tra Ciampino Aniene e Came Dosson.

Due i colpi esterni, entrambi pesantissimi. La Meta Catania domina nella prima frazione al PalaCercola andando sul 0-5. Nella ripresa la reazione del Napoli è veemente: Foglia e Fernandinho colpiscono due volte ma la rimonta non si completa (4-5 ). Batte cinque colpi pure l'Olimpus Roma al PalaBotteghelle di Reggio Calabria, casa della Cormar Polistena: bis per Dimas e Nicolodi, chiude i conti sul 3-5 Marcelinho.

Alla Emilia-Romagna Arena di Salsomaggiore Terme lo spettacolo lo assicurano Pescara e L84. Pronti, via e gli abruzzesi scappano via: autorete di Josiko, Misael e Gui e dopo 2'30'' di gioco è già 3-0. Ma nel futsal non vuol dire nulla. Cabeca a metà primo tempo accorcia, Alan la riapre nella ripresa. Nonostante gli sforzi dei piemontesi, però, la rimonta si ferma qui: la spunta il Pescara che trova così la seconda vittoria stagionale.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche