Coronavirus in Italia: il bollettino dei contagi, i dati e le news di oggi

live coronavirus

Secondo i dati forniti dal Ministero della Salute registrati 10.638 nuovi casi di positività al Covid nelle ultime 24 ore in Italia. 69 decessi, per un totale di 133.034 dall'inizio della pandemia

CORONAVIRUS, DATI E NEWS IN DIRETTA

1 nuovo post

Coronavirus, le notizie di giovedì 18 novembre

  • 10.638 nuovi positivi e 69 decessi in 24 ore
  • Gimbe, impatto su ospedali contenuto grazie ai vaccini
  • Merkel: "Situazione in Germania è drammatica"
  • Ema, contagi in aumento in Europa. Fare terza dose vaccino
  • Verona, Igor Tudor negativo: è tornato ad allenare la squadra
- di Redazione SkySport24

I nuovi casi regione per regione

  • Lombardia 1.705
  • Veneto 1.603
  • Lazio 1.089
  • Campania 1.037
  • Emilia Romagna 929
  • Friuli Venezia Giulia 615
  • Piemonte 566
  • Sicilia 501
  • P.A. Bolzano 425
  • Abruzzo 354
  • Toscana 341
  • Liguria 315
  • Marche 290
  • Puglia 233
  • Calabria 198
  • Sardegna 114
  • P.A. Trento 95
  • Umbria 80
  • Valle d'Aosta 67
  • Molise 56
  • Basilicata 25
- di Redazione SkySport24

625.774 tamponi processati. Tasso positività all'1.7%

Sono 625.774 i tamponi processati in Italia nelle ultime 24 ore. Il tasso di positività è all'1.7%
- di Redazione SkySport24

10.638 nuovi contagi e 69 decessi

Sono 10.638 i positivi ai test Covid individuati nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute, ieri erano stati 10.172. Sono invece 69 le vittime in un giorno. Ieri erano state 72. 
- di Redazione SkySport24

Lazio, 1089 nuovi casi e 6 morti

"Oggi nel Lazio su 15.843 tamponi molecolari e 29.465 tamponi antigenici per un totale di 45.308 tamponi, si registrano 1.089 nuovi casi positivi (+145), 6 decessi (+1), 606 ricoverati (+9), 81 le terapie intensive (+4) e +474 i guariti". Cosi' l'assessore regionale alla Sanità, Alessio D'Amato. "Il rapporto tra positivi e tamponi è al 2,4% - aggiunge D'Amato - I casi a Roma città sono a quota 513". Nel Lazio superate 9 milioni di somministrazioni con il 93,6% di adulti in doppia dose e 87,7% degli over 12 in doppia dose. "La crescita sembra avere una lieve frenata, dimostrata dal leggero calo del valore Rt atteso a 1.17 rispetto alla settimana precedente (1.3) - sottolinea D'Amato -. Bisogna fare subito la dose di richiamo".
- di Redazione SkySport24

Merkel incontra i Laender, subito 27 mln terze dosi

Subito 27 milioni di terze dosi arginare la quarta ondata di Covid: è quanto ha chiesto Angela Merkel al vertice, che è ancora in corso, con i governatori dei Laender tedeschi, nel quale decidere le prossime mosse anti-pandemia in Germania. Stando a quanto riferito da partecipanti alla riunione citati dai media, tra cui la Bild, la cancelliera ha chiesto di accelerare drasticamente la campagna vaccinale. Al vertice, a cui partecipa anche il candidato cancelliere dell'Spd Olaf Scholz anche in quanto ministro alle Finanze uscente, sarebbe anche affiorata una prima apertura verso l'obbligo vaccinale in Germania: in sostanza, si sarebbe delineato un accordo per imporre l'immunizzazione obbligatoria per il personale degli ospedali e i lavoratori di case di cura, ospizi e similari.

- di Redazione SkySport24

Costa: "Se arancioni valutare ristoranti sera solo a vaccinati"

"Qualora ci dovesse esser il cambio di un colore, e qualche regione dovesse diventare arancione, dato che questo colore prevede anche misure come la chiusura dei ristoranti alla sera, credo che tutto sommato vada valutato tenere aperte attività solo per chi si è vaccinato. Non possiamo permettere che una minoranza in qualche modo ostacoli il percorso di tutto il Paese". Lo dice a Rai Radio1, ospite di Un Giorno da Pecora, il sottosegretario alla Salute Andrea Costa

- di Redazione SkySport24

Ema, 'responso su vaccino under 12 possibile entro fine settimana prossima'

"La valutazione dell'Ema sul vaccino Comirnaty- di Pfizer/BioNTech "per i bambini di 5-11 anni è in corso. Una conclusione è possibile entro la fine della prossima settimana". La conferma ufficiale è arrivata oggi da Marco Cavaleri, responsabile Vaccini e Prodotti terapeutici Covid-19 dell'Agenzia europea del farmaco, durante il periodico aggiornamento per la stampa.
- di Redazione SkySport24

Ema, contagi in rialzo in Ue, vaccinarsi e fare terze dosi 

"I contagi da Covid sono in rialzo in quasi tutti Paesi dell'Unione europea e la maggioranza" dei malati "sono i non vaccinati. Per questo raccomandiamo di vaccinarsi e per quanti sono candidabili, di prendere la terza dose". E' l'appello di Marco Cavaleri dell'Agenzia europea per i medicinali (Ema), in una conferenza stampa. "Incoraggiamo anche a farsi somministrare  i vaccini antinfluenzali", ha aggiunto Cavaleri. 

- di Redazione SkySport24

Lazio: 13.649 casi positivi, 81 in terapia intensiva

Sono 13.649 le persone attualmente positive a Covid-19 nel Lazio, di cui 606 ricoverati, 81 in terapia intensiva e 12.962 in isolamento domiciliare. Dall'inizio dell'epidemia i guariti sono 386.136 e i morti 8.908 su un totale di 408.693 casi esaminati, secondo il bollettino aggiornato della Regione Lazio.

- di Redazione SkySport24

Ema valuta ok a terapia monoclonale Xevudy di Glaxo

L'Agenzia europea dei medicinali (Ema)  ha avviato la valutazione di una domanda di autorizzazione di GlaxoSmithKline per il trattamento Covid degli adulti e degli adolescenti con l'anticorpo monoclonale Xevudy (sotrovimab). Si legge in una nota dell'Ema. Il parere dell'Ema potrebbe arrivare gia' entro i prossimi due mesi. GlaxoSmithKline ha sviluppato il medicinale assieme a Vir Biotechnology. 
- di Redazione SkySport24

Germania, al via conferenza Stato-Regioni su emergenza

La conferenza Stato-Regioni sul Covid e' iniziata in Germania. I ministri presidenti dei Laender si consultano con Angela Merkel sulla gestione dell'emergenza pandemica, che sta mettendo in crisi i sistemi sanitari di alcune regioni. Un incontro che arriva molto tardi, come ha denunciato ieri la stessa cancelliera, troppo a lungo frenata dai partiti del cosiddetto Semaforo, Spd, Verdi e Liberali, che stanno negoziando per formare il prossimo esecutivo. La conferenza Stato-Regioni e' stata protagonista della gestione delle precedenti ondate della pandemia, il futuro governo vuole restituire, d'ora in poi, centralita' al parlamento. 
- di Redazione SkySport24

Spallanzani: 113 ricoverati, finora 3371 dimessi


Sono 113 i pazienti positivi al tampone per la ricerca di Sars-CoV-2 ricoverati allo Spallanzani di Roma, di cui 4 in via di dimissione. In 23 sono ricoverati in terapia intensiva. I pazienti dimessi e trasferiti a domicilio o in altre strutture territoriali sono finora 3.371. E' quanto emerge dal bollettino di oggi. 
- di Redazione SkySport24

Costa: "Giusto ridurre la validità del Green pass"

"C'è un calo immunità da vaccino, giusto ridurre durata Green pass": lo ha detto Andrea Costa, sottosegretario alla Salute, in una video intervista a Fanpage.it. "Prevedendo la somministrazione della terza dose e considerato che dopo questa riparte la validità del Green pass - ha spiegato il sottosegretario - mi pare una modifica che tutto sommato non va a incidere in modo particolare sulla vita degli italiani".
- di Redazione SkySport24

Figliuolo: "Campagna vaccini in Italia è 'case study' in Europa"

La campagna di vaccinazione italiana anti covid è un 'case study' in Europa. Lo ha detto il generale Francesco Paolo Figliuolo, commissario per l'emergenza Covid, intervenendo in video collegamento al Salone Orientamenti di Genova, parlando ai ragazzi. "L'Italia ha protetto con ben una dose di vaccino quasi l'87% della popolazione, parliamo di oltre 46 mln e 900mila persone dai 12 anni in su - ha sottolineato - Ora siamo alle prese con le terze dosi, ne abbiamo già fatte 3 mln e 400mila e ieri abbiamo raggiunto il record di quasi 150mila terze dosi. Questo è un risultato che vede l'Italia tra i primi posti in Europa. Questo è un esempio di reazione collettiva, l'Italia è un case study che dimostra che abbiamo tutto e quando facciamo squadra vinciamo".  
- di Redazione SkySport24

Bild: Sassonia primo Land tedesco verso il lockdown

La Sassonia è il primo Land in Germania in cui si sta pensando ad un lockdown generalizzato per far fronte alla quarta ondata del Covid, che nella regione ha raggiunto un indice settimanale di contagio di 761,4 casi su 100mila abitanti e ha già comportato un sovraccarico delle terapie intensive. Secondo la Bild, ristoranti, hotel e negozi potrebbero chiudere fino al 15 dicembre. "Per combattere gli alti numeri dell'infezione, abbiamo bisogno di un frangiflutti fino al 15 dicembre", ha affermato al tabloid il presidente del Land Michael Kretschmer. 
- di Redazione SkySport24

Provincia Bolzano, un altro decesso e 425 nuovi positivi 

Il bollettino quotidiano della pandemia in Alto Adige registra un nuovo decesso. Il totale delle vittime, dall'inizio dell'emergenza sanitaria, sale così  a 1.221. Ancora elevato il numero dei nuovi casi positivi accertati dai laboratori dell'Azienda sanitaria provinciale nelle ultime 24 ore: sono 425, rilevati sulla base di 2.211 tamponi pcr, dei quali 562 sono nuovi test.  Sono stati effettuati anche 9.299 test antigenici. Resta sostanzialmente stabile il numero dei pazienti Covd-19 ricoverati: 8 (uno in meno rispetto ad ieri) in terapia intensiva; 71 (uno in più) nei normali reparti ospedalieri; 53 (3 in più) nelle strutture private convenzionate (postacuti) e 3 (uno in meno) in isolamento nella struttura di Colle Isarco.
- di Redazione SkySport24

Russia record di morti: 1.251 in 24 ore

In Russia è stato registrato un nuovo record di morti per complicanze riconducibili al coronavirus nelle ultime 24 ore, 1.251 secondo i dati ufficiali. A questi si aggiungono 37.374 nuovi contagi registrati a livello nazionale. Il record di casi era stato registrato il 6 novembre con 41.335 contagi confermati.
- di Redazione SkySport24

Germania, 65.371 casi in 24 ore

Sono 65.371 i  nuovi casi positivi da Covid registrati in Germania nelle ultime 24 ore dal Robert Koch Institut e 264 i decessi. Si tratta di un nuovo picco, dopo i 52.826 di ieri. L'indice settimanale e' di 336,9 positivi su 100 mila abitanti. L'indice di ospedalizzazione e' salito a 5,15 pazienti su 100 mila abitanti (ieri era 4,86). 
- di Redazione SkySport24

Spagna, terza dose per personale sanitario e over 60

Si amplia in Spagna la platea di coloro a cui sarà offerta la terza dose del vaccino anti-Covid, mentre cresce il numero dei casi nel Paese, con 6.667 nuove infezioni registrate nelle ultime 24 ore. Come ha riferito il primo ministro Pedro Sanchez, incontrando i giornalisti durante una visita in Turchia, "l'incontro della commissione sui vaccini è terminato e si è deciso di dare la terza dose agli operatori sanitari e socio-sanitari e alle persone con più di 60 anni". In precedenza la terza dose era prevista solo per gli over 70.
- di Redazione SkySport24

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche