Lewandowski sulle parole di Messi al Pallone d'Oro: "Mai detto che non sia stato sincero"

PALLONE D'ORO
©Ansa

Nel discorso di ringraziamento per il settimo Pallone d'Oro Messi aveva sottolineato come il polacco avrebbe meritato il premio nel 2020. Il bomber del Bayern ha voluto chiarire delle sue dichiarazioni a una tv polacca: "Non ho mai detto che non sia stato sincero. Al contrario, sono commosso per le sue parole" - ha detto al Kicker

LA CLASSIFICA FINALE DEL PALLONE D'ORO

"La mia dichiarazione fatta in una recente intervista è stata fraintesa, non ho mai voluto dire che le parole di Lionel Messi non fossero serie o sincere". A dirlo è Robert Lewandowski, il bomber del Bayern finito secondo nell'ultimo Pallone d'Oro e pronto a spegnere sul nascere qualsiasi polemica. Al centro del dibattito le sue parole rilasciate a un'emittente televisiva polacca, una replica al discorso di Messi durante la cerimonia del premio. Inizia tutto, ovviamente, il 29 novembre scorso, giorno in cui Messi vince il premio individuale di France Football per la settima volta. Ritira il trofeo e, nel discorso, dice del suo rivale per la corsa al premio: "È un onore per me aver lottato con Lewandowski. Credo che meriti il Pallone d'Oro, l'anno scorso tutti concordavano sul fatto che il vincitore saresti stato tu. E penso che France Football dovrebbe darti il premio che meriti". 

"Commosso dal discorso di Leo"

I VOTI

Pallone d'Oro, 6 non hanno votato né Messi né Lewy

Dunque, come detto, ecco un'intervista del bomber dal Bayern al canale polacco Kanal Sportowy, in cui lo stesso Lewandowski si augurava che le parole di Messi fossero "una dichiarazione sincera e cortese di un grande giocatore, e non solo parole vuote". E proprio di questo ne ha voluto parlare, per chiarire il proprio punto di vista, al Kicker: "La mia dichiarazione che ho fatto in un'intervista con un'emittente televisiva polacca è stata fraintesa" - ha detto Lewy -. Non ho mai voluto dire che le parole di Lionel Messi non fossero serie o sincere. Al contrario, sono commosso e deliziato dal suo discorso all'evento di Parigi, in cui ha espresso che, a suo avviso, meriterei il Pallone d'Oro 2020. Rispetto e apprezzo oltre misura Messi e ancora una volta mi congratulo con lui per aver vinto il Pallone d'Oro".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche