Coppa d'Africa, finiscono tutte 1-0: vincono Senegal, Guinea, Marocco e Gabon

Coppa d'Africa
boufal

Nel big match del lunedì di Coppa d'Africa il Marocco la spunta sul Ghana per 1-0 grazie alla rete all'83' di Boufal. Sempre nel gruppo C, il Gabon vince con il minimo scarto sulla piccola nazionale delle Comore. Doppio 1-0 anche nel gruppo B: il Senegal soffre ma batte lo Zimbabwe grazie a un rigore nel recupero di Mane, la Guinea si impone sul Malawi

Gruppo B

SENEGAL-ZIMBABWE 1-0

97' rig. Mane
 

Nonostante il focoloaio di Covid ne abbia decimato la rosa (assente tra gli altri il napoletano Kalidou Koulibaly), il Senegal si presenta al match con lo Zimbabwe forte degli 'italiani' Mbaye (Bologna), Ballo Touré (Milan), Keita Balde (Sampdoria) e soprattutto spinto dalla qualità offensiva della stella del Liverpool, Sadio Mane. Tuttavia lo Zimbabwe prova a fare lo sgambetto alla squadra di Cissé anche se per tutta la prima parte soffre le iniziative del Senegal. La gara vive sul filo dell'equilibrio complice un po' di superficialità dei vice campioni in carica ma soprattutto per effetto della gara concreta e di grande coraggio dello Zimbabwe. Il Senegal non ha soluzioni offensive in panchina e fatica a concretizzare la mole di gioco prodotta. E proprio quando lo Zimbabwe sembrava avesse fatto il colpaccio, una deviazione con un braccio di Madzongwe induce l'arbitro a decretare il rigore. E' il 93' e passano altri 4' prima della battuta di Mane che non sbaglia e regala i primi tre punti in questa Coppa d'Africa al Senegal.

GUINEA-MALAWI 1-0

35' Sylla
 

Combattuta anche l'altra gara del gruppo B. Anche il Malawi è in emergenza per il Covid, 11 giocatori titolari e solo 4 in panchina tra cui un portiere. Tuttavia la Guinea parte in sordina e la nazionale di Marinica prova ad approfittarne senza, però, riuscire a portarsi in vantaggio. La Guinea, però, ha maggiore qualità e sfiora il gol dell'1-0 con un colpo di testa di Conté che centra il palo al 24'. La gara prosegue con una trama già prevista: Malawi sotto la linea della palla pronto a sfruttare ogni spazio lasciato e Guinea in costante proiezione offensiva. Ed è così che al 36' si sblocca il risultato: José Kanté protegge un buon pallone in area e lo serve a Sylla che si inserisce alla perfezione e senza grossi problemi batte Kakhobwe. Nella ripresa, il Malawi ci prova con coraggio ma la qualità offensiva della squadra di Marinica lascia a desiderare. Vince la Guinea che va in testa con il Senegal nel gruppo B

Gruppo C

MAROCCO-GHANA 1-0

83' Boufal

 

E' il big match del lunedì di Coppa d'Africa tra due squadre di buonissima qualità e di grandi doti fisiche. Sono i fratelly Ayew a provare a trascinare le 'Black Stars' contro una squadra ben assortita e che tra le sue fila annovera il laterale ex Inter Hakimi e il portiere Bonou che è chiamato a un intervento complicato su una conclusione di Paintsil. Tuttavia, il primo tempo si trascina senza grosse occasioni da rete con le due formazioni (entrambe favorite per il passaggio del turno) cosapevoli della superiorità sulle altre due del raggruppamento, per cui basterà batterle entrambe per garantirsi la qualificazione. In una ripresa di grande equilibrio e gioco spezzettato all'83' arriva il lampo di Boufal più lesto di tutti ad avventarsi su un pallone rimpallato e molto abile a scaricare in porta un tiro che batte Wollacott e che regala tre punti preziosi alla nazionale di Halilhodzic.

COMORE-GABON 0-1

16' Boupendza

 

E' una Coppa d'Africa che stenta a decollare quanto a numero di gol realizzati nelle singole partite. Arriva ancora un 1-0, questa volta in favore del Gabon che, grazie anche alla sconfitta del Ghana contro il Marocco, potrebbe inserirsi come terzo incomodo tra le due 'giganti' africane. Tuttavia la piccola nazionale delle Comore rende la vita complicata al Gabon che inizia bene e sembra mettere sui binari giusti la gara al 16' grazie alla rete di Boupendza, attaccante dell'Al Ahli. Le assenze di Pierre Emerick Aubameyang e Mario Lemina non permettono alla nazionale del ct francese Neveu di allargare il passivo. Tuttavia, il Gabon porta a casa tre punti preziosi e si giocherà le sue chance nelle prossime due gare contro le favorite Marocco e Ghana.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche