Barcellona, esordio per Griezmann: infortunio e sconfitta nell’amichevole col Chelsea

ICC

L’attaccante francese ha giocato tutto il primo tempo della sfida con il Chelsea in International Champions Cup, in cui ha subito anche un brutto fallo da Jorginho. I Blues hanno avuto la meglio, vincendo 2-1

JUVE-INTER LIVE

SARRI: "DYBALA NON SOLO FALSO 9, CR7 A SINISTRA"

GAGLIARDINI PAZZO DI CONTE: "CON LUI ZERO LIMITI"

Non è di quelli da ricordare, l’esordio di Antoine Griezmann con la maglia del Barcellona. Nell’amichevole contro il Chelsea, valida per l’International Champions Cup, i blaugrana sono usciti sconfitti con il punteggio di 2-1. L’attaccante francese ha giocato per tutta la prima frazione di gioco, prima di essere sostituito all’intervallo da Rafinha. Poco dopo il quarto d’ora, sia Griezmann che Jorginho (che entra in modo notevolmente più pericoloso) si lanciano su un pallone vagante in scivolata e ad avere la peggio è proprio l’ex Atletico Madrid, che rimane per un po’ a terra dolorante. Al 34’ il Chelsea passa in vantaggio: il Barça prova ad avviare l’azione dalla difesa, ma il giropalla viene interrotto efficacemente dalla pressione di Jorginho che intercetta il passaggio di Busquets; il pallone finisce ad Abraham, che se lo sposta rapidamente dal destro al sinistro, anticipando l’uscita di Ter Stegen e appoggiandolo in rete. Il raddoppio arriva all’81’, quando una bella manovra dei Blues permette a Barkley di concludere poco prima del limite dell’area, con Neto che si fa sorprendere sul primo palo. A recupero iniziato, Rakitic accorcia le distanze con un bolide da fuori area che si infila all’incrocio.

Il tabellino

Barcellona – Chelsea 1-2
34’ Abraham (C), 81’ Barkley (C), 90+1’ Rakitic (B)
Barcellona (4-3-3): Ter Stegen (dal 46’ Neto); Oriol Busquets (dal 46’ Semedo), Umtiti (dal 46’ Lenglet), Piqué (dal 46’ Todibo), Jordi Alba (dal 46’ Jaime); Sergi Roberto (dal 46’ Alena), Sergio Busquets (dal 46’ Rakitic), Puig (dal 46’ De Jong); Dembélé (dal 46’ Perez), Griezmann (dal 46’ Rafinha), Collado (dal 46’ Malcom). All. Valverde.
Chelsea (4-3-3): Kepa; Azpilicueta (dal 70’ Bakayoko), Christensen (dal 46’ Tomori, David Luiz (dal 46’ Zouma), Emerson (dal 46’ Alonso); Mount (dal 60’ Barkley), Jorginho (dal 70’ Drinkwater), Kovacic (dal 70’ Zappacosta); Pedro (dal 70’ Batshuayi), Abraham (dal 60’ Kenedy), Pulisic (dal 60’ Giroud). All. Lampard.

I più letti di calcio