MotoGP, GP Qatar. I risultati della gara: 1° Vinales, 2° Zarco, 3° Bagnaia. HIGHLIGHTS

Chiara Cossalter

foto Twitter @MotoGP

Vinales vince il primo GP della stagione in Qatar. Decisivo il sorpasso al 16° giro su Bagnaia, che fino a quel momento era rimasto in testa dall’inizio della gara. Pecco soffre il degrado delle gomme e chiude in terza posizione, con un incredibile sorpasso su Mir proprio sul traguardo. Secondo gradino del podio per un ottimo Zarco. Più distanti gli altri italiani: 12° Rossi, 18° Morbidelli. Caduta senza conseguenze al primo giro per Petrucci. Bene l'Aprila: Aleix Espargaró 7°

DOHA, CONFERENZA PILOTI - GUIDA TV

Buona, buonissima la prima: sia per lo spettacolo sia per due piloti al loro debutto con i nuovi team, ossia Johann Zarco (Pramac, 2° all'arrivo) e Francesco Bagnaia (Ducati ufficiale, 3°). La vittoria è andata a un Maverick Vinales in stato di grazia: partito dalla terza posizione, lo spagnolo della Yamaha ha via via rimontato e, una volta presa la prima posizione l'ha mantenuta con estremo controllo. Presto papà, dopo aver tagliato il traguardo Vinales ha dedicato la vittoria alla figlia Nina, facendo il gesto del pancione sulla sua Yamaha. Infuocato il duello con Bagnaia, che ha cercato di resistere in tutti ma davvero tutti i modi, tanto da mostrare i segni della gomma anteriore di Maverick a fine gara, ma al 16° giro è stato costretto a cedere la leadership della gara allo spagnolo.

Desmosedici protagoniste

Errore in uscita dall'ultima curva del campione del mondo uscente Mir (Suzuki), sul rettilineo la Ducati non perdona: doppio sorpasso e doppio podio. Scattato dalla pole, Bagnaia può godersi il risultato: "Ho sbagliato strategia, mettendomi davanti a spingere da subito. All'arrivo la gomma dietro era strafinita. Deluso dal terzo posto? Sì, è vero, ma è sbagliato, non devo essere così. Posso solo essere orgoglioso e felice di questo risultato. Il motore Ducati mi ha aiutato a salvare il podio". L'altro ducatista sul podio, Zarco, ringrazia la Casa di Borgo Panigale: "Il super motore è stato decisivo per conquistare il 2° posto".

Aprilia 7^ con Aleix Espargaró, Bastianini 10°

Per l'Italia otime notizie anche dall'Aprilia, settima con Aleix Espargaró (ad appena sei secondi dal vincitore) e con il rookie Enea Bastianini (ancora una Ducati, questa volta del team Esponsorama), decimo. In difficoltà le Yamaha Petronas di Rossi e Morbidelli, rispettivamente 12° e 18°. Priva di Marc Marquez per le prime due gare, per la Honda il migliore è stato Pol Espargaró, ottavo, Stefan Bradl ha concluso 11°. A terra al primo giro Danilo Petrucci (KTM), 16° Luca Marini (Sky VR46 Esponsorama), 19° Lorenzo Savadori (Aprilia).

1 nuovo post

GP Qatar, l'ordine d'arrivo:

- di Redazione SkySport24
Gara terminata, ci (ri)vediamo a Losail, stesso circuito e stessi orariCALENDARIO MOTOGP
- di Redazione SkySport24
Losail è il primo circuito in cui Vinales ottiene una 2^ vittoria in top-class (vinse qui nel 2017). Dolcissima la dedica: Vinales dopo aver traguardo fa il segno del pancione sulla sua Yamaha, pensando al bimbo che lo renderà padre tra poco.
- di Redazione SkySport24
Ora le parole di Vinales: "Alla partenza non sono andato tanto bene, dovrò lavorarci. Ma poi sono riuscito a risparmiare le gomme, son rimasto calmo, ho spinto nel momento giusto e alla fine ho controllato la gara, la potenza della moto e le gomme. Weekend incredibile, ringrazio la mia famiglia, sono felicissimo".
- di Redazione SkySport24
Zarco: "Fantastico iniziare così, mi godo questo podio".
- di Redazione SkySport24

L'arrivo di Zarco, Bagnaia e Mir:

- di Redazione SkySport24

Bagnaia: "Non ne avevo più"

"Forse ho utilizzato troppo il posteriore nei primi giri. Cercherò di essere più costante nel prossimo GP, non ne avevo più nel finale. Ma sono molto felice di come ho iniziato questo nuovo capitolo con Ducati". Pecco è al 2° podio in top-class dopo il 2° posto a Misano 2020.
- di Redazione SkySport24

Vinales, nona vittoria in top-class

Per Vinales 9^ vittoria in top-class, la 2^ nel GP di Losail in top-class.
- di Redazione SkySport24
Yamaha, Jarvis: "Vinales ha fatto davvero una bella gara. Dopo il primo giro non mi aspettavo di vincere, 4 Ducati erano state velocissime alla partenza. Sono davvero contento per Vinales".
- di Redazione SkySport24
Finale incredibile a Losail: Mir esce male dall'ultima curva e Zarco e Bagnaia ne approffittano, salendo sul podio alle spalle di Vinales, autore di una gara capolavoro.
- di Redazione SkySport24
IL PODIO: VINALES-ZARCO-BAGNAIA
- di Redazione SkySport24
MA ALL'ULTIMA CURVA ERRORE DI MIR, CHE VA LARGO. LA DUCATI NON PERDONA, NE METTE DUE SUL PODIO: ZARCO E BAGNAIA
- di Redazione SkySport24
L'HA FATTO! ALLA 15 MIR PRENDE ZARCO
- di Redazione SkySport24

Manca meno di mezzo giro alla fine, Zarco le prova tutte per difendersi da Mir.

- di Redazione SkySport24
Mir vicinissimo a Zarco:
- di Redazione SkySport24
INIZIA IN QUESTO MOMENTO L'ULTIMO GIRO
- di Redazione SkySport24
Mir da paura, qui l'immagine del sorpasso su Bagnaia:
- di Redazione SkySport24

Il discorso podio è ancora aperto, Mir tallona Zarco.

- di Redazione SkySport24

Vinales e Mir sono gli unici a girare sull'1:55 in questo momento.

- di Redazione SkySport24

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche