MotoGP, GP Portogallo. I risultati delle Libere di Portimao: 1° Bagnaia, 6° Marc Marquez

Sandro Donato Grosso

Sandro Donato Grosso

A Portimao c'è Bagnaia davanti a tutti al termine delle prove libere del venerdì (1:39.866). Il pilota Ducati precede Quartararo (+0.340) e Mir (+0.419). Sorprende Marc Marquez, rientrato 271 giorni dopo la caduta di Jerez: è 6° nella classifica combinata (+0.473). Dopo Pecco il miglior italiano è Marini 13°. Ancora in difficoltà i due piloti Petronas: 15° Rossi, 19° Mobidelli

PORTIMAO, LA GARA DELLA MOTOGP LIVE

Un vissuto di nove mesi, alcune volte impalpabile nella sua difficoltà, che ha preso forma in poco meno novanta minuti. Marquez è il campione di sempre, non è al 100% perché a fine giornata il braccio era un po' sofferente, ma lo straordinario è destinato a diventare routine. Se potrà salire sul podio,  o vincere,  è solo una questione di tempo. Alla fine nel paddock tutti hanno ammesso che si sarebbero sorpresi del contrario. A fine giornata Marc ha detto: "Andavo forte e non sapevo perché". Roba da campioni; come se Federer ti spiegasse che il suo rovescio incrociato naturalmente va all'incrocio delle righe o Molinari che imbucare dal bunker alla 18 è routine. Ma questa è la bellezza dello sport e che di Marquez c'è ne è uno! Prendere o lasciare.

 

Nei giochi senza frontiere portoghesi, però, noi italiani possiamo sorridere perché abbiamo un ragazzo gentile vestito di rosso che guida la rossa a due ruote che oggi ha messo tutti dietro. Pecco Bagnaia su una pista dove lo scorso anno aveva sofferto è incisivo in ogni punto dell'ottovolante. Riesce a far sfogare i cavalli del ducatone, stacca alla grande, nei cambi di direzione è millimetrico. Insomma un bel vedere per chi ama andar veloce in moto. Ed anche per chi va veloce solo con la fantasia mentre sprofonda su divano. Vai Pecco, la pole come nella prima del Qatar può starci. Ovvio, devi sconfiggere la tribù dei  marziani tra i quali troviamo: Vinales, Quartararo, Zarco, Rins, Mir & Company. Tutti che sanno bene che con l'arrivo del 93 l'asticella torna ad essere alta. Oltre i sei metri. Per i più giovani basta scrivere Serhij Bubka su Youtube, giusto per capire che l'aria di lassù non è per tutti.

1 nuovo post

MotoGP, la classifica combinata

- di Redazione SkySport24
Dopo la caduta sul rettilineo, Nakagami è tornato in pista nonostante il dolore per via delle abrasioni. Il giapponese è riuscito addirittura a chiudere in decima posizione
- di Redazione SkySport24
Continuano a faticare i piloti del team Petronas: al termine della giornata Rossi è 15°, Morbidelli è 19°
- di Redazione SkySport24
Bagnaia è il più veloce nel venerdì di prove libere, seguito da Quartararo e Mir. Giornata sorprendente per Marc Marquez, al rientro dopo 9 mesi di stop: lo spagnolo ha chiuso al 6° posto
- di Redazione SkySport24
Bagnaia chiude in testa la seconda sessione di prove con 1:39.866
- di Redazione SkySport24
Marc Marquez chiude il suo giro lanciato al 6° posto con 1:40.339, con un distacco di +0.473 dal leader Bagnaia
- di Redazione SkySport24
Ultimo giro per tutti i piloti, time attack finale
- di Redazione SkySport24
Caduta senza conseguenze per Aleix Espargaro'
- di Redazione SkySport24
Marc Marquez sta facendo leggermente più fatica rispetto alle Libere 1, adesso lo spagnolo è 14° a +1.227 dal leader Bagnaia
- di Redazione SkySport24
Continui cambiamenti in testa alle Libere 2 per via del time attack: Bagnaia scalza tutti e sale in testa, seguito da Quartararo e Mir
- di Redazione SkySport24
Miller spinge al massimo la sua Ducati e la porta in terza posizione
- di Redazione SkySport24
Aumenta il ritmo Pol Espargaro', il pilota Honda adesso è 3° a +0.458 da Mir
- di Redazione SkySport24
Grande giro del campione del mondo Mir, che si prende la prima posizione con 1:40.285
- di Redazione SkySport24
Oliveira sale in testa con 1:40.703
- di Redazione SkySport24
Davide Tardozzi (Ducati): "Nessun problema al braccio operato per Miller, entrare nella top 10 oggi è difficilissimo"
- di Redazione SkySport24

Tutti i piloti rientrano al box per preparare il terzo e ultimo run

- di Redazione SkySport24
Buon giro di Aleix Espargaro', che con l'Aprilia sale al quinto posto con 1:41.054
- di Redazione SkySport24
Il miglior italiano al momento è Bagnaia in quarta posizione, a un decimo dal leader Quartararo
- di Redazione SkySport24
Quartararo è il primo pilota a toccare l'1:40 in queste Libere con 1:40.990
- di Redazione SkySport24

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport