Bologna - Napoli: quote, pronostici e curiosità

Consigli e pronostici sulle scommesse sportive
Bologna_-_Napoli

La sfida tra Napoli e Bologna è il match di chiusura della 3ª giornata di Serie A. Dall’analisi dei precedenti e delle statistiche scopriamo le quote da non perdere per scommettere sulla gara

Dopo aver battuto Verona e Atalanta, sempre con il punteggio di 3-1, il Napoli di Sarri affronta il Bologna in trasferta nel posticipo serale della terza giornata di Serie A. Gli emiliani sono a 4 punti dopo le gare contro Torino (1-1) e Benevento (1-0). Non partivano così bene dal 2002/03 e punteranno a vendicare il 7-1 incassato lo febbraio scorso anno al Dall’Ara.

Napoli – Atalanta: tutti i precedenti

È una sfida affascinante e ricca di storia quella tra Bologna e Napoli, che si affrontano per la 117ª volta in Serie A. Il bilancio è leggermente favorevole ai campani (41 vittorie a 39), ma la situazione cambia analizzando solo le partite disputate a Bologna. I precedenti in Emilia parlano infatti di un largo vantaggio rossoblu: 30 successi, 15 sconfitte e 13 pari. I partenopei hanno però avuto la meglio nelle gare più recenti, vincendo 4 delle ultime 8 trasferte, lo stesso numero riportato nelle precedenti 22 visite al Dall’Ara.

Il Napoli vince in campionato da 7 gare di fila, ed è a una sola lunghezza dal suo record di tutti i tempi, raggiunto tra il 2015 e il 2016 con 8 successi consecutivi. In base alle quote gli azzurri non avranno problemi a compiere l’impresa: il 2 è nettamente favorito a 1.33, contro il 9.00 dell’1 e il 5.00 dell’X. I bookmaker si aspettano un vantaggio del Napoli già dopo i primi 45’, privilegiando il 2 1° Tempo a 1.77, mentre l’X è a 2.60. Il 2/2 nel parziale/finale è l’opzione più bassa a 1.91, seguita dall’X/2 a 4.30. Il punteggio più frequente tra i due club è l’1-1 (a 10.00), uscito in 11 occasioni, ma in quota convincono di più i risultati esatti in favore degli azzurri, come lo 0-2 (6.50) e l’1-2 (8.50).

Le quote dei gol

L’attacco del Napoli è stato il più prolifico dello scorso campionato (94 marcature) e ha già siglato 6 reti. Gli ultimi incontri tra emiliani e campani in Serie A hanno regalato spettacolo e fiumi di gol: 38 per la precisione, una media di 4.75 a gara. Per rintracciare un risultato Under 2.5 tra i due club bisogna tornare al maggio 2012, quando il Bologna vinse in casa 2-0. I quotisti prevedono un match da Over 2.5 (1.61) e fissano l’Over 3.5 a 2.50. Le due opzioni salgono se abbinate al successo dei campani, come nel caso del 2 (Over 2.5) a 1.91.

Se la rete del Napoli appare scontata anche in quota (1.07), i bookmaker sono incerti sulle possibilità realizzative del Bologna, il cui gol vale 1.80 (Segna Goal Squadra Casa). IL NO GOAL, fissato a 1.80, è di conseguenza leggermente avanti rispetto al GOAL, che vale 1.95 volte la giocata.

Le quote dei marcatori

Il gol più probabile a giudicare dalle quote è quello di Dries Mertens (1.77), che ha già bucato sei volte la rete rossoblu, realizzando due triplette nella scorsa stagione. Occhio anche al capitano Marek Hamsik (2.63), perché il Bologna è la sua vittima preferita (9 reti in 15 match). È ancora alla ricerca primo gol stagionale Lorenzo Insigne, la cui marcatura vale ben 3.50 grazie all’Extra Quota Sky Bet.

Per i padroni di casa l’osservato speciale è Mattia Destro, a quota 3.80. L’attaccante è già andato a segno 4 volte contro i campani, realizzando anche una doppietta nel dicembre 2015, durante la sua prima gara con la maglia del Bologna.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.