NBA pronostici e quote di Golden State-Toronto Raptors: Gara 4 delle Finals

Pronostici

Grande incertezza nelle NBA Finals. Golden State deve obbligatoriamente vincere per riscattare la sconfitta all’Oracle Arena. Quote e pronostici per gara 3

È certamente la serie di NBA Finals più equilibrata degli ultimi anni quella tra Golden State e Toronto Raptors. A sorpresa la squadra allenata da Nick Nurse ha espugnato la Oracle Arena e riconquistato di nuovo il vantaggio e il fattore campo. Nella gara 4 delle Finals Golden State dovrà obbligatoriamente vincere per non trovarsi spalle al muro. Dopo il quarto atto infatti si tornerà in Canada e arrivare sul 3-1 potrebbe essere decisivo ai fini della vittoria del titolo. Steve Kerr lo sa e spera di avere dai suoi ragazzi una reazione rabbiosa e di superare le avversità che continuano a minare la strada di Golden State verso l’anello. Kevin Durant salterà anche gara 4, mentre dopo l’assenza nell’ultimo incontro dovrebbe tornare Klay Thompson che sembra aver raggiunto la completa guarigione e non rischia di avere ricadute.

In casa Toronto l’euforia è ovviamente a mille. La dimostrazione di superiorità data all’Oracle Arena ha aumentato la fiducia nei mezzi della squadra e ora Kawhi Leonard sogna il doppio colpo esterno prima di portare la serie in Canada. I Toronto Raptors hanno dimostrato tutta la loro compattezza in gara 3 andando a conquistare il primo successo in trasferta in una finale NBA nella storia della franchigia. Oltre ai 30 punti di Leonard, da sottolineare la capacità di tutto il quintetto di raggiungere la doppia cifra. Da Lowry a Green passando per l’uomo del destino VanFleet, tutti stanno dando il proprio contributo approfittando dei punti deboli degli avversari. Ecco quote e pronostici per Golden State-Toronto Raptors, gara 4 delle NBA Finals

Golden State-Toronto Raptors NBA Finals gara 4: ribaltone in vista?

Nonostante i tanti infortuni e le difficoltà avute in queste NBA Finals, i bookmakers credono ancora nella forza e nella capacità di Golden State di ribaltare la situazione. Dopo la sconfitta in casa, la fiducia in Curry e compagni non ha subito scossoni e addirittura le quote sorridono alla compagine di Oakland. Sono ancora loro i favoriti per la vittoria finale e il risultato esatto della serie vede tra le quote meno alte il 2-4 e il 3-4, entrambe date a 3.50. Un ribaltone clamoroso che ha più possibilità rispetto al 4-1 o al 4-2 dei Toronto Raptors quotati rispettivamente 5.50 e 6.00. Per gara 4 la vittoria di Golden State è data a 1.50, mentre l’eventuale nuovo colpo in trasferta della compagine canadese è dato a 2.55. Interessante la quota per l’intera partita di OVER 214.5, data a 1.81.

Golden State-Toronto Raptors NBA Finals gara 3: tutto su Leonard e Curry

L’equilibrio nella serie spinge gli scommettitori a puntare anche sulla possibilità del Buzzer Beater decisivo nel match (inclusi i tempi supplementari). L’ipotesi è data a 33.00, una scommessa speciale che potrebbe attirare tanti appassionati. Sul fronte giocatori, la tripla doppia di uno scatenato Stephen Curry è data a 40.00, possibilità alta ma fattibile considerando la prestazione monstre data in gara 3 e che però non è servita per portare a Golden State la vittoria. Come sempre tra gli uomini di Toronto, un occhio di riguardo sempre per Kawhi Leonard che sta vivendo la possibilità finalmente di conquistare l’anello. L’ex San Antonio sembra sempre più padrone della serie e riesce a gestirsi a meglio nonostante le condizioni fisiche non perfette. L’OVER 29.5 punti è dato a 1.75, mentre per Pascal Siakam si punta ad un OVER 17.5 punti quotato sempre 1.75.

I più letti