user
20 novembre 2017

Argentina, rottura del legamento crociato anteriore per Benedetto

print-icon
dar

Dura tegola per il Boca Juniors e per la Nazionale Argentina: l’attaccante ha subìto la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio destro nel corso della sfida con il Racing Club. Lungo stop e addio quasi certo ai Mondiali, immediato il messaggio di incoraggiamento del compagno di Nazionale Icardi. In vista di Russia 2018 risalgono le quotazioni di Higuain

Un piede appoggiato male nel tentativo di aiutare il suo Boca Juniors a recuperare la gara contro il Racing Club, poi il crac. Silenzio e apprensione sugli spalti della Bombonera, lacrime in campo per il giocatore e ingresso del personale sanitario a constatare una situazione che sin da subito aveva lasciato poco spazio a dubbi. Infine la conferma: colpo durissimo per il Boca e per la Nazionale argentina, per Dario Benedetto è rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio destro. A rendere noto l’infortunio dell’attaccante classe ’90, che aveva anche portato in vantaggio la sua squadra al 41’ su calcio di rigore (partita poi terminata 2-1 per gli ospiti e prima sconfitta in campionato per il Boca), è stata la stessa società argentina attraverso un report medico apparso sui canali ufficiali del club. Per ‘El Pipa’ Benedetto, capocannoniere in Primera Division con 9 gol nelle prime 9 partite e sempre presente nelle convocazioni del CT dell’Argentina Jorge Sampaoli, previsto uno stop di circa 6-8 mesi: quasi certo dunque l’addio al Mondiale di Russia.

Il messaggio di Icardi

Ad esprimere vicinanza a Benedetto è stato immediatamente Mauro Icardi, compagno 'rivale' in Albiceleste. Attraverso un post apparso sul proprio profilo Instagram, accompagnato dall’hashtag #FuerzaPipa, l’attaccante dell’Inter ha inviato questo messaggio di sostegno: "Forza Pipa! Riprenditi presto che il calcio argentino ha bisogno dei tuoi gol. Ti auguro il meglio amico, un abbraccio!". Icardi e Benedetto erano spesso stati in concorrenza per la maglia da centravanti in Nazionale. Prima dell’arrivo in panchina di Jorge Sampaoli, infatti, l’ex CT Bauza aveva sempre preferito l’attaccante del Boca all’argentino dell’Inter. Nel nuovo corso, invece, i due si sono spesso trovati insieme in Albiceleste a spese di Gonzalo Higuain.

Higuain, Mondiale più vicino?

Dopo il grave infortunio di Benedetto proprio 'El Pipita' potrebbe rientrare in corsa per una convocazione in vista dei prossimi Mondiali. Escluso da Sampaoli nelle ultime gare che hanno portato Messi e compagni alla qualificazione al Mondiale e nelle amichevoli recenti, con un concorrente in meno Higuain potrebbe adesso rilanciarsi e provare a strappare un biglietto per la Russia.

 

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi